Seguici su

Playoffs NBA 2015

Green:”Mia madre mi ha detto di smettere di lamentarmi con gli arbitri”

Al termine di Gara 4 (vinta dai Golden State Warriors in terra nemica per 103-82) è emerso un curioso e simpatico retroscena riguardante Draymond Green. Nei primi tre episodi della serie, il nativo di Saginaw (Michigan) era parso un po’ troppo nervoso nei confronti degli ufficiali di gara, e questo di certo non aveva aiutato il suo gioco.  Al termine della quarta partita della serie, il numero 23 dei Warriors ha risposto in questa maniera alla domanda di un cronista riguardante il suo atteggiamento polemico nei confronti degli arbitri tenuto nelle prime tre partite:

“Ti sei accorto che stasera non mi sono lamentato molto con gli arbitri? Hai ragione! Mia madre e mia nonna mi hanno detto di smettere di lamentarmi con gli arbitri e di pensare solo a giocare, altrimenti avrei continuato a fare la figura del “piangina”. Alla fine, se ti metti in poltrona a rivedere le prime partite della serie, beh, l’impressione che ho dato è stata proprio quella! E il fatto che tu (il cronista NDR) mi abbia posto questa domanda non fa altro che confermare ciò che ha detto mia madre!
Così mi sono detto: vai la fuori, pensa solo a giocare, e quello che succede, succede. Non ti mettere a protestare su ogni singola chiamata, tanto gli arbitri non torneranno sui loro passi, quindi perché sprecare energia in questo modo? Non ho tempo di mettermi a discutere con gli ufficiali di gara! L‘unica cosa sulla quale ero concentrato era la vittoria, e questo devo dire che mi ha aiutato.”

Saggezza materna, non c’è che dire.

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altri in Playoffs NBA 2015