Seguici su

Playoffs NBA 2015

Parla LeBron: “Pronti per gara 2”

Non si può certo dire che siano stati dei playoffs fortunati per i Cleveland Cavaliers: prima Love, contro i Celtics, e poi Irving, in gara 1 delle Finals, si sono gravemente infortunati, lasciando definitivamente solo, o quasi, LeBron James.

Il re, che già comunque nel primo atto delle finali ha dato prova della sua forza anche in solitaria, dovrà dunque provare a vincere il suo terzo anello non potendo contare su nessuno delle due All-Star che, con lui, formano i Big Three.

“Questa è senz’altro una delle stagioni più difficili della mia carriera – ha detto James proprio a riguardo degli infortuni – Anche con Kyrie (Irving, ndr), siamo arrivati alle Finals da sfavoriti e, senza di lui, molti dicono che abbiamo già perso. Questo mi motiva ulteriormente, voglio che i ragazzi siano pronti per domenica e fidatevi, lo saranno.

“Poi c’è da pensare anche ad Irving, sarà un momento difficilissimo per lui, per la sua carriera. Dovrà stare fuori per tutte le finale e per un lungo periodo, gli auguro e mi auguro possa tornare più forte di prima.”

Insomma, LeBron non sembra intenzionato a perdere questa serie, malgrado tutte le vicessitudini nel caso. Noi, da parte nostra, ci auguriamo ancora di assistere ad uno spettacolo bellissimo.

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altri in Playoffs NBA 2015