Seguici su

Playoffs NBA 2015

Nets-Hawks, Gara 4: Williams trascina i suoi, serie nuovamente in pareggio

Signori e signore, la notizia è ufficiale: abbiamo una serie. In molti, noi compresi, davano per spacciati i Brooklyn Nets ad inizio playoff: troppo forti questi Atlanta Hawks per la compagine di proprietà del miliardario russo Prokhorov.
Invece (per fortuna) ci sbagliavamo.
I Brooklyn Nets, trascinati da un inverosimile Deron Williams, riescono a riportare la serie in pareggio (2-2) dopo una combattutissima Gara 4 finita solamente all’overtime. La serie ora torna in quel di Atlanta: Gara 5 è in programma domani notte ad orario ancora da definire.
Vediamo come è andata la partita giocata la scorsa notte al Barclays Center di Brooklyn.

PRIMO QUARTO. Partono subito bene gli Atlanta Hawks: dopo un’azione manovrata, Jeff Teague conclude al ferro e sigla i primi due punti della serata. Brook Lopez però non ci sta, e con un facile lay-up riporta subito in pareggio is uoi. Dopo i primi 3 minuti abbondanti di gioco siamo ancora sul 4-4, risultato figlio di parecchi errori al tiro e di un ritmo non proprio irresistibile. Ma questa sarà la notte di Deron Williams (35 punti, 5 rimbalzi e 7 assist), e il numero 8 lo dimostra subito: prima tripla della serata e 7-4 Nets. La risposta degli ospiti arriva immediatamente con il lay-up di Horford, ma dall’altra parte ribatte subito Thaddeus Young con i primi punti della sua discreta serata. Dopo il canestro dell’ex Timberwolves, gli Hawks piazzano il primo parziale: Teague offre un cioccolatino a Carrol che deve solo appoggiare la palla nel canestro avversario. Sul ribaltamento di fronte, Korver ruba palla a Johnson e guida la transizione: il numero 25 si arresta appena fuori dalla linea dei tre punti e tira. Risultato? Canestro, ovviamente! Termina così il “digiuno” (se così possiamo chiamarlo) di KK, che in gara 3 aveva sbagliato tutti i tentativi da 3 punti. Ma, come detto, questa è la notte di D-Will: ottimo blocco di Lopez e tripla del numero 8. A metà primo quarto siamo 12-12, ma gli Hawks infilano il secondo parziale di 5-0 della serata, ma Williams è on fire stanotte, e sul ribaltamento di fronte infila la sua terza tripla della serata (undicesimo punto totale).
Il primo quarto si chiude 25-24 per Brooklyn.

SECONDO QUARTO. Questo sarà il quarto delle triple: parte subito Anderson con il suo primo three-pointer della serata. Dopo una serie clamorosa di errori sotto canestro degli Hawks, Jack sul ribaltamento di fronte si appoggia al tabellone e porta i suoi sul +8. Ma gli ospiti non ci stanno, e grazie alle triple di Korver e Carroll si riportano sul +1. Ma poi sale di nuovo in cattedra Williams: prima segna nuovamente da 3, poi prende un rimbalzo e serve l’assist a Johnson per una tripla dall’angolo in completa solitudine: +2 Nets a metà quarto. Seguono alcuni minuti di confusione totale, con molti errori da entrambe le parti, prima di una nuova tripla di Carroll che riporta i suoi in parità (43-43). Continua il bombardamento al canestro di Brooklyn: due triple consecutive di Teague e Scott e +9 Atlanta.
Il secondo quarto si chiude sul 51-45 per gli Hawks.

TERZO QUARTO. Il terzo periodo lo apre Teague con un tiro da due punti, ma arriva immediata la risposta di Brooklyn con il canestro nel pitturato di Lopez su assist di Williams. Nuovo possesso offensivo Nets, e nuovamente Williams per Lopez. 4 punti di fila per i padroni di casa, ma arriva immediata la risposta di Horford e degli Hawks: dopo 3 minuti siamo a + 8 Atlanta. Nuovo mini parziale di 4-0 per i Nets che rubano palla con Johnson e si riportano a -4, ma prima Horford col mid-range, e poi Korver con la terza tripla di giornata portano gli Hawks a +9 a metà quarto. Dopo una serie di errori dei Nets, gli Hawks arrivano al massimo vantaggio della serata (+10), ma la premiata ditta Williams Lopez confeziona l’ennesimo duetto della serata e, dopo un canestro da 2 di Horford immediatamente replicato da Jarret Jack, i Nets si riportano nuovamente a -10 con l’ultimo possesso del quarto per Brooklyn. Palla rimessa in campo e affidata a Anderson che si fa tutto il campo prima di concludere al canestro con 1.5 secondi rimasti sul cronometro.
82-74 Hawks alla fine del terzo quarto.

QUARTO QUARTO. L’ultimo periodo viene letteralmente DOMINATO da Deron Williams, che mette su uno show personale d’altri tempi. D-Will apre il quarto con una tripla ed un mid-range che riportano i suoi a -3. Il Barclays Center si fa finalmente sentire, l’ambiente è caldissimo e lo show del numero 8 in maglia Nets prosegue: grande assist per Joe Johnson e -1 Nets. Risponde Korver con la quarta tripla della serata quando mancano 8 minuti alla fine della partita. Sul quindicesimo turnover Hawks, D-Will mette a segno l’ennesima tripla della sua incredibile serata, e i Nets sono incredibilmente avanti! Alla sedicesima palla persa degli Hawks segue un’altra tripla di Williams, il quale apre la mini-sagra delle triple: prima Antic con un canestro difficilissimo con contatto, poi Johnson che riporta i suoi a +4 e infine, per chiudere in bellezza, l’ennesima tripla di Williams che spara da centrocampo sulla pressione di Jeff Teague. Canestro impossibile e pari 99. Sul ribaltamento di fronte, D-Will (e chi se no?) ruba palla e offre l’ennesimo assist della serata a Lopez, che porta i suoi a + 4. Seguono due canestri Hawks (uno su schiacciata di Millsap) che riporta la partita in parità a 104. Gli Hawks hanno l’occasione di prendere l’ultimo tiro della serata con 6.5 secondi alla sirena: palla a Millsap che si addormenta con la palla in mano, non riuscendo neanche a tirare in tempo. Si va all’Overtime!

OVERTIME. Si inizia subito con un’altalena di canestri: segna subito Millsap, e immediato arriva il pareggio di Young. Nuovamente a segno Atlanta con Korver che esce benissimo dai blocchi, ma Joe Johnson pareggia immediatamente. A rompere l’equilibrio arriva Carroll con la tripla: +3 Hawks. Ma la risposta dei Nets è immediata: Lopez col gioco da tre punti su un fallo ingenuo della difesa di Atlanta. Risponde ancora Carroll, stavolta con un canestro dal pitturato, ma la partita la spezza in due Bogdanovic, servito in maniera eccellente nell’angolo da Brook Lopez: tripla e + 3 Nets. Arrivano poi in fila gli errori di Teague, Korver (3 di fila da fuori), prima del canestro di Thaddeus Young che chiude la partita.
120-115 Brooklyn Nets, e serie che torna in Georgia.

Da segnalare la strepitosa partita da marziano di Deron Williams (7-11 da 3 punti, una macchina) e Lopez (26 punti 10 rimbalzi e 4 stoppate, anche se ha concesso qualche rimbalzo di troppo agli Hawks) dal lato Brooklyn; dalla parte degli Hawks molto bene DeMarre Carrol (4-5 da tre) e Millsap (doppia-doppia 16 -12 con 3 rubate e 3 stoppate, anche se quell’ultimo possesso del quarto quarto buttato alle ortiche resterà nella mente di Millsap per qualche giorno).

Atlanta

(2-2)
24 27 31 22 11 115

Brooklyn

(2-2)
25 20 29 30 16 120
Players of the Game
ATL – Jeff Teague (Pts: 20, Reb: 4, Ast: 11)
BKN – Deron Williams (Pts: 35, Reb: 5, Ast: 7)
ATLANTA HAWKS
STARTERS PT R A PF FG 3FG FT TO STL BK MIN FPT
J. Teague* 20 4 11 1 7-16 1-4 5-8 5 2 0 39 43
D. Carroll* 20 9 5 3 8-15 4-5 0-0 1 1 0 44 39
A. Horford* 17 7 1 5 8-13 0-0 1-2 2 1 0 31 25
K. Korver* 16 11 3 1 6-16 4-13 0-0 1 0 0 45 32
P. Millsap* 16 12 4 5 7-14 1-4 1-2 1 3 3 47 41
BENCH PT R A PF FG 3FG FT TO STL BK MIN FPT
D. Schroder 10 0 3 1 4-9 0-1 2-2 4 0 0 14 12
M. Scott 8 4 0 1 3-6 1-2 1-1 0 0 0 11 12
P. Antic 6 4 0 1 2-4 2-3 0-0 2 0 1 17 9
K. Bazemore 2 4 0 1 1-2 0-1 0-0 0 0 2 17 8
E. Brand 0 0 0 0 0-0 0-0 0-0 0 0 0 0 0
T. Sefolosha 0 0 0 0 0-0 0-0 0-0 0 0 0 0 0
S. Mack 0 0 0 0 0-0 0-0 0-0 0 0 0 0 0
A. Daye 0 0 0 0 0-0 0-0 0-0 0 0 0 0 0
J. Jenkins 0 0 0 0 0-0 0-0 0-0 0 0 0 0 0
M. Muscala 0 0 0 0 0-0 0-0 0-0 0 0 0 0 0
BROOKLYN NETS
STARTERS PT R A PF FG 3FG FT TO STL BK MIN FPT
D. Williams* 35 5 7 5 13-25 7-11 2-2 2 3 0 46 55
B. Lopez* 26 10 3 5 11-19 0-0 4-6 1 2 4 43 47
J. Johnson* 17 6 5 0 5-16 2-6 5-5 1 0 0 46 32
B. Bogdanovic* 15 6 3 2 6-12 3-6 0-0 1 0 0 44 26
T. Young* 10 7 3 3 5-11 0-1 0-1 0 2 0 39 25
BENCH PT R A PF FG 3FG FT TO STL BK MIN FPT
A. Anderson 11 4 1 1 4-6 2-3 1-3 1 2 0 22 18
J. Jack 4 2 3 3 2-7 0-4 0-0 3 3 1 22 13
M. Plumlee 2 0 0 0 0-0 0-0 2-4 0 1 0 4 3
E. Clark 0 0 0 0 0-0 0-0 0-0 0 0 0 0 0
D. Morris 0 0 0 0 0-0 0-0 0-0 0 0 0 0 0
J. Jordan 0 0 0 0 0-0 0-0 0-0 0 0 0 0 0
M. Teletovic 0 0 0 0 0-0 0-0 0-0 0 0 0 0 0
S. Karasev 0 0 0 0 0-0 0-0 0-0 0 0 0 0 0
M. Brown 0 0 0 0 0-0 0-0 0-0 0 0 0 0 0
C. Jefferson 0 0 0 0 0-0 0-0 0-0 0 0 0 0 0

Team Stats

 
STAT TOTAL TOTAL
Points 115 120
Field Goals 46-95, 48% 46-96, 47%
Free Throws 10-15, 66% 14-21, 66%
3-pointers 13-33, 39% 14-31, 45%
Off. Rebounds 18 11
Def. Rebounds 37 29
Total Rebounds 55 40
Assists 27 25
Blocks 6 5
Fouls 19 19
Steals 7 13
Turnovers 16 9

 

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altri in Playoffs NBA 2015