News NBA

NBA, onore epocale per Bill Russell: ritirato il numero 6

C’è sempre una prima volta. La NBA ha accolto la richiesta di ritirare permanentemente la canotta numero 6 per celebrare la figura di Bill Russell, scomparso recentemente all’età di 88 anni, come aveva suggerito in un primo momento Magic Johnson.

Dalla prossima stagione i giocatori NBA non potranno più scegliere il numero appartenuto a Bill Russell. Una decisione che è già storia, in quanto è la prima volta che la lega decide di omaggiare un giocatore con una tale onorificenza.

È la stessa NBA che lo annuncia con una serie di comunicati in cui specifica che i giocatori che al momento vestono la casacca numero 6 (tra cui LeBron James) potranno conservarla fino al naturale ritiro da parte di tutte e trenta le franchigie.

La NBA inoltre ha sottolineato quanto la prossima stagione sia dedicata a Russell con una serie di iniziative tra cui un logo celebrativo che sarà affisso sulla canotta di tutte le squadre e una patch con il numero 6 a forma di trifoglio su ogni campo da gioco, all’altezza delle linee laterali.

I Boston Celtics, squadra per cui Bill Russell ha dedicato la carriera sportiva, prepareranno un versione propria che sarà distinta da quella delle altre 29 squadre e che sarà particolarmente speciale.

“Questo è un onore epocale riservato a uno dei più grandi campioni che abbiano mai giocato. Le azioni di Bill dentro e fuori dal campo nel corso della sua vita hanno contribuito a formare generazioni di giocatori e per questo gli saremo per sempre grati. Siamo orgogliosi di continuare a celebrare la sua vita e la sua eredità insieme alla lega”

Queste le parole di Tamika Tremaglio, Executive Director della NBPA, il sindacato dei giocatori NBA.

I momenti per ricordare Bill Russell e la sua grandissima persona non finiranno qui, ne siamo certi.

 

Leggi anche:

Mercato NBA, Kevin Durant vuole i Celtics. I 76ers si inseriscono nella corsa.

NBA, Bobby Portis: “L’arrivo di Gobert a Minnesota ha cambiato le regole del mercato”

NBA, Draymond Green:”Chi scelgo tra Anthony e KD nel loro periodo migliore? Melo”

 

Share
Pubblicato da
Matteo Arnoldo

Recent Posts

NBA, Kareem Abdul-Jabbar: “Kyrie Irving è tornato, più distruttivo e stupido di prima”

La leggenda ha parlato del comportamento della stella di Brooklyn

fa 4 ore

NBA, scandalo Udoka: i Celtics non si opporranno a offerte per il coach

Emergono nuovi dettagli riguardo allo scandalo e il nome del prossimo allenatore dei Celtics

fa 1 giorno