News NBA

NBA, Deandre Ayton felice di essere finito a Portland: “Mi poteva andare peggio”

Deandre Ayton ha finalmente trovato una squadra in cui sembra sia apprezzato. Dopo i lunghi trascorsi polemici con coach Monty Williams, i Phoenix Suns hanno deciso di scambiare il lungo durante l’ultima sessione di mercato NBA. Così, il centro è finito alla corte di Chauncey Billups ai Portland Trail Blazers. Non la franchigia ideale per vincere un titolo, ma comunque apprezzabile per provare a diventare il primo violino di una squadra che deve essere ricostruita dopo l‘addio di Damian Lillard. Quali sensazioni prova oggi Ayton nei confronti di Phoenix? Lui ha risposto così:

“Non provo proprio niente. Mi hanno mandato in una squadra dove posso essere valorizzato e apprezzato. Avevo l’impressione che sarei potuto finire ovunque, e mi poteva andare peggio. Il mio obiettivo qui a Portland sarà zittire un po’ di persone. Sono molto fortunato a essere parte di un’organizzazione che mi apprezza.”

 

Leggi Anche:

Mercato NBA, i Warriors firmano Javonte Green

Calendario NBA 2023-2024: i back to back tornano a salire

Share
Pubblicato da
Simone Ipprio

Recent Posts

NBA, ahia Chicago! Patrick Williams out fino al prossimo anno

I Bulls perdono l'ala dopo Zach LaVine e Torrey Craig

fa 9 ore

Risultati NBA, Miami vincono dopo la rissa con New Orleans

Quattro giocatori espulsi, tra cui Jimmy Butler

fa 9 ore

Risultati NBA, Lakers più forti anche dell’alieno Wemby

Il francese è il più giovane di sempre a registrare un 5x5

fa 10 ore

NBA, sospensione di 3 partite a Isaiah Stewart per il pugno a Eubanks

La lega ha deciso di prendere provvedimenti nei confronti del lungo dei Pistons

fa 20 ore

NBA, infortunio all’alluce sinistro per Onyeka Okongwu: out a tempo indeterminato

Il giocatore degli Hawks costretto allo stop per un infortunio al piede sinistro

fa 20 ore