Chicago Bulls

NBA, i Bulls e il solito dubbio amletico sulla guardia titolare

I Chicago Bulls non hanno ancora deciso chi sarà la point guard titolare. A rivelarlo i dirigenti Artūras Karnišovas e Marc Eversley, intervistati dall’emittente radio WSCR-AM 670. A sbrogliare la matassa sarà una vera e propria competizione durante il training camp.

“Penso che ci sarà una competizione feroce. Ci saranno molte buone guardie. Questa è la mentalità con cui affronteremo il training camp e non vedo l’ora. Sarà difficile per il coach Billy Donovan”.

La dirigenza ha messo subito sotto contratto Jevon Carter e ha rifirmato Coby White nella prima notte di free agency. Più tardi nella offseason, anche il giovane Ayo Dosunmu ha rinnovato. Certo, la point guard per eccellenza (il compianto Lonzo Ball) rimarrà ai box per la seconda stagione di fila. E qui si aprono enormi opportunità per chi, nella norma, non spererebbe nemmeno nella titolarità.

Da una parte, secondo Everskey: “Carter porta durezza, grinta e uno spirito competitivo che sentivamo di dover aggiungere. E l’abbiamo fatto. Per non parlare del fatto che è un tiratore da tre punti al 40%”. E in effetti la scorsa stagione i Bulls hanno avuto la più bassa percentuale di tiro da 3 punti e il più basso numero di tiri da 3 punti realizzati. L’aggiunta di Torrey Craig nella free agency e di Carter potrebbe aiutare Chicago in questo fondamentale.

Tra pochi giorni la squadra si trasferirà a Nashville per il training camp. E in palio ci sarà una canotta da point guard titolare per i Chicago Bulls.

 

Leggi Anche

Mercato NBA, Damian Lillard scambiato da Portland: finisce a Milwaukee via trade

I Warriors portano la WNBA nella Baia di San Francisco

Mercato NBA, Rudy Gay sarà al training camp con i Golden State Warriors

Share
Pubblicato da
Filippo Riccardo di Chio

Recent Posts

NBA, niente Play-In per Zion! Out per almeno due settimane

Stiramento al bicipite femorale della gamba sinistra per il numero 1 dei Pels

fa 4 ore

NBA, Philadelphia vince contro Miami e troverà New York ai Playoff

Miami perde la gara e trema per l’infortunio di Butler

fa 4 ore

Blake Griffin annuncia il ritiro dopo 13 stagioni giocate in NBA

La prima scelta assoluta nel Draft del 2009 annuncia il ritiro dopo 765 partite giocate…

fa 22 ore

Non solo NBA, i nomi di Team USA per le Olimpiadi di Parigi

Con LeBron James, Steph Curry, Kevin Durant e Joel Embiid, in molti lo hanno già…

fa 2 giorni

NBA, Mark Daigneault è l’NBCA Coach of the Year

L'head coach di OKC è stato votato dai colleghi come miglior allenatore della stagione

fa 3 giorni