News NBA

NBA, Steve Kerr: “Non ho intenzione di andarmene”

La prossima potrebbe essere l’ultima stagione di Steve Kerr in qualità di allenatore dei Golden State Warriors. Il suo contratto scadrà  infatti nel 2024. Dopo la partenza di Bob Myers in qualità di general manager e l’arrivo di Mike Dunleavy Jr., la permanenza del coach in quel di San Francisco non è affatto scontata.

Tuttavia, in un’intervista rilasciata al giornalista di The Athletic Anthony Slater, l’allenatore ha ribadito che la sua intenzione è quella di rimanere ancora a lungo alla guida degli Warriors. A questo proposito:

“Mi sento davvero a mio agio come capo allenatore degli Warriors ed ho intenzione di restare. Conosco bene sia Mike che Jacob (Lacob) e so che mi vogliono qui ancora per diverso tempo. Credo che io possa dare ancora molto a questa squadra. Sono perfettamente in grado di allenare sia con un’estensione contrattuale sia con un contratto scadenza.”

Kerr è head coach di Golden State dalla stagione 2014-2015. In dieci stagioni con i californiani ha conquistato ben quattro titoli NBA, creando una delle dinastie più forti di tutti i tempi, con un record ai playoff che recita 99-41 e 473-238 nella regular season. Grazie a questi risultati è il settimo allenatore più vincente della storia nei playoff e il quarto per numero di titoli vinti.

Questo discorso può essere esteso pure a Klay Thompson, anch’egli in scadenza contrattuale. Staremo a vedere se a partire dalla prossima stagione entrambi faranno ancora parte della franchigia californiana.

Leggi anche:

NBA, Iguodala su Jordan Poole a Golden State: “Faceva sempre finta di difendere”

NBA, Steve Kerr sul ruolo di Chris Paul a Golden State: “Avremo 6 titolari”

Iguodala all’attacco di Dillon Brooks: “È in NBA solo perché è pazzo”

Share
Pubblicato da
Matteo Franzoni

Recent Posts

NBA Playoff, Shai Gilgeous Alexander commenta i tre tiri liberi concessi a PJ Washington: “Tornassi indietro non commetterei fallo”

Holmgren aggiunge: “Non voler più provare una sensazione simile è senza dubbio una forza trainante”.…

fa 16 ore

NBA Playoff 2024: squadre qualificate, accoppiamenti, tabellone

Tutti i verdetti della regular season, man mano che arrivano. Un antipasto in vista dei…

fa 18 ore

NBA, LeBron non sceglierà la sua prossima squadra seguendo il figlio Bronny

Molte squadre hanno già espresso interesse nel classe 2004

fa 2 giorni

Playoff NBA, ruggito Pacers sui Knicks: si va a Gara-7

Protagonisti Siakam, Turner e Haliburton

fa 2 giorni