News NBA

NBA, Markieff Morris minaccia Jokic: “Il suo è stato un colpo basso, avrà quello che si merita”

Sono passati ormai due anni dal famoso litigio in campo tra Markieff Morris e Nikola Jokic, ma il primo non sembra assolutamente dimenticare quanto successo. Morris, nel match tra Miami e Denver, era stato colpito alle spalle dal serbo in maniera violenta. In quel caso, entrambi i giocatori vennero prontamente espulsi per la mezza-rissa provocata, con Morris che aveva ricevuto anche 50.000 dollari di multa per aver iniziato l’alterco. Ai microfoni del podcast “All that smoke” di Matt Barnes e Stephen Jackson, Markieff ha commentato in questa maniera:

“È stato un colpo basso ma avrà quello che si merita, non vi preoccupate. Il mio rientro dopo 4 mesi? Ma non è che fossi infortunato o dolorante. Fu più una scelta dei Miami Heat di proteggermi da me stesso, probabilmente. Non ero infortunato, non avevo dolori al collo: mi avevano dato il via libera per giocare due settimane dopo il colpo.”

 

Leggi Anche:

NBA 2023/2024: chi sono i favoriti per il premio MVP della Regular Season?

NBA, i Rockets vogliono scambiare Kevin Porter Jr dopo l’arresto

NBA, Charlotte ha ospitato il veterano Elfrid Payton per un workout

Share
Pubblicato da
Simone Ipprio

Recent Posts

NBA, niente Play-In per Zion! Out per almeno due settimane

Stiramento al bicipite femorale della gamba sinistra per il numero 1 dei Pels

fa 6 ore

NBA, Philadelphia vince contro Miami e troverà New York ai Playoff

Miami perde la gara e trema per l’infortunio di Butler

fa 6 ore

Blake Griffin annuncia il ritiro dopo 13 stagioni giocate in NBA

La prima scelta assoluta nel Draft del 2009 annuncia il ritiro dopo 765 partite giocate…

fa 24 ore

Non solo NBA, i nomi di Team USA per le Olimpiadi di Parigi

Con LeBron James, Steph Curry, Kevin Durant e Joel Embiid, in molti lo hanno già…

fa 3 giorni

NBA, Mark Daigneault è l’NBCA Coach of the Year

L'head coach di OKC è stato votato dai colleghi come miglior allenatore della stagione

fa 3 giorni