Road To Draft

NBA, Draft Lottery 2023: data, orario e probabilità

La Draft Lottery è sempre un momento chiave della stagione NBA, ma quest’anno sembra esserlo più del solito. Con l’ormai prossimo ingresso nella lega di talenti generazionali come Victor Wembanyama o Scoot Henderson, la Draft Lottery di quest’anno sarà sicuramente qualcosa che cambierà per sempre il futuro di diverse franchigie.

La lotteria si terrà il 16 maggio alle 2 di notte (ora italiana) e andrà in onda su ESPN e NBA League Pass. La Draft Combine invece si terrà dal 15 al 21 maggio.

 

Chi avrà la prima scelta? Ecco le probabilità

E’ impossibile definire con certezza chi riceverà la prima scelta, e conseguentemente un talento come Wembanyama che cambierà il futuro della franchigia, ma la probabilità è stabilita in base al piazzamento finale, con delle percentuali ben definite.

Al momento ad essere in pole position sono le 3 squadre con il peggior record: Houston Rockets, San Antonio Spurs e Detroit Pistons hanno – in questo momento – il 14% di finire con la prima scelta in mano e il 52% di finire con una delle prime 4.

A seguire ci sono gli Charlotte Hornets con il 12.5% e gli Orlando Magic di Paolo Banchero, con il 10.5% di accostare Wembanyama al talento azzurro. I tifosi di Orlando hanno una reale possibilità di avere un backcourt composto da Banchero e Wembanyama… sognare non è peccato.

 

 

Leggi anche:

NBA, 25 punti e 12 assist per Trae Young che firma l’ennesima sconfitta in trasferta di Golden State

NBA, Dallas supera i Lakers con 38 punti di Irving e il game winner di Kleber

NBA, i Memphis Grizzlies completano la rimonta più ampia (29 punti) della stagione

Share
Pubblicato da
Federico Liuti

Recent Posts

NBA, Jeff Van Gundy entra nello staff dei Clippers

Dopo l'esperienza come presidente delle basketball operations a Boston, ora sarà l'assistente capo di Ty…

fa 1 giorno

NBA, Boston Celtics campioni: ecco le reazioni delle vecchie glorie

Paul Pierce, Kevin Garnett e non solo: tutti a elogiare i Celtics

fa 1 giorno

NBA, Kyrie Irving con maturità “Abbiamo imparato tanto da questa serie”

L’analisi delle NBA Finals 2024 da parte di Kyrie Irving

fa 1 giorno

NBA, Porzingis vince il titolo ma ora dovrà operarsi: “Ne è valsa la pena”

Il centro lettone ha stretto i denti per poter giocare gara-5 ma ora dovrà operarsi

fa 1 giorno

NBA, Luka Doncic incassa la sconfitta per Dallas: “Orgoglioso della mia squadra”

Lo sloveno non ha voluto cercare scuse per la sconfitta nelle Finals

fa 1 giorno

NBA, Jaylen Brown nominato MVP delle Finals 2024: “Questo premio è anche di Tatum”

Il giocatore di Boston è stato il vero trascinatore nella serie finale contro Dallas

fa 1 giorno