News NBA

NBA, Tyler Herro declina l’estensione del contratto rookie

Se c’è qualcuno con molta fiducia in sé stesso, questo è sicuramente Tyler Herro. Il classe duemila è alla sua quarta stagione con i Miami Heat e in soli tre anni ha compiuto dei progressi decisamente notevoli. Per esempio, la sua media punti è passata da 13.5 della prima stagione a 20.7 dell’ultima – con undici partite in più. Per questo il numero 14 degli Heat non prolungherà il suo contratto da rookie.

Le parole di Herro

Tyler Herro ha la possibilità di estendere il suo primo contratto entro il 17 ottobre. Ma stando alle sue parole non lo farà, costringendo la sua franchigia a non pagarlo più a prezzo di saldo. Queste le sue parole:

“Ci sono giocatori nella lega che vengono pagati e io so di essere migliore di loro. Quindi è l’ora che sia il numero giusto.”

La guardia ha inoltre raccontato che le negoziazioni con gli Heat sono cominciate lo scorso luglio. Le due parti però hanno fatto fatica a raggiungere un accordo:

“Se l’estensione non è pronta continuerò a giocare e risolverò il problema la prossima estate. Non voglio andare da nessun’altra parte, ma adesso deve avere senso per la mia famiglia. Non ho fretta di fare nulla.”

Infatti se Herro e Miami non troveranno la stretta di mano entro il 17 ottobre, il giocatore diventerà restricted free agent il primo luglio 2023. In altre parole, la franchigia dovrà pareggiare qualsiasi offerta recapitata al fresco Six Man of the Year o sarà costretta a lasciarlo andare. La voglia di rimanere insieme c’è, serve però lo stipendio giusto.

Leggi anche:

Mercato NBA, Derrick Favors agli Houston Rockets: la trade coinvolge 8 giocatori

NBA, Portland Trail Blazers: totale fiducia nel rookie Shaedon Sharpe

NBA, Paul George sui Clippers: Siamo concentrati

Share
Pubblicato da
Matteo Gentili

Recent Posts

Playoff 2024, Holiday porta i Celtics sul 3-0, a un passo dalle NBA Finals

Horford e Tatum sottolineano quanto sia importante il suo contributo

fa 5 ore

NBA, Karl-Anthony Towns panchinato nel finale contro Dallas: “Lo accetto”

Karl-Anthony Towns ha ceduto il posto a Naz Reid nel “money time” di Gara 2.…

fa 1 giorno

Mercato NBA, Bronny James incontrerà ancora Phoenix Suns e Los Angeles Lakers

Il figlio di LeBron ha stupito positivamente durante la Combine

fa 1 giorno

NBA, LeBron James difende l’inizio difficile di Caitlin Clark: “Tifo per lei”

Il nativo di Akron ha parlato dell'inizio complicato di stagione da parte della scelta numero…

fa 1 giorno

NBA, Dallas vince ancora in Minnesota grazie ad un “game winner” di Luka Doncic

La compagine texana si porta avanti 2-0 nella serie

fa 1 giorno