Charlotte Hornets

Hornets, Steve Clifford torna sulla panchina NBA di Charlotte

Da suggestione a realtà. Steve Clifford è ufficialmente il nuovo allenatore degli Charlotte Hornets, incarico che tornerà a ricoprire a quattro anni di distanza.

Hornets, il comunicato ufficiale su Steve Clifford

Il bentornato di Mitch Kupchak al tecnico:

“ Siamo contenti di riaccogliere Steve nella nostra franchigia. Crediamo che la sua esperienza precedente e la sua filosofia lo rendano la miglior opzione per la squadra. Steve ha un comprovato successo nel migliorare le difese e guarda al dettaglio. Sa massimizzare il talento dei giocatori e lavora con loro per sviluppare e ampliare il loro skill set. Steve si impegna a giocare allo stesso ritmo che i nostri tifosi sono stati abituati a vedere in questi ultimi anni. Siamo fiduciosi e pensiamo che aiuterà i nostri giovani a crescere per far fare alla squadra un ulteriore passo avanti.”

 

Gratitudine da parte del nuovo capo allenatore. Le parole di Steve Clifford:

“Sono felice di tornare a Charlotte, voglio ringraziare Michael Jordan, Mitch Kupchak e Buzz Peterson per l’opportunità. Questa è una squadra esaltante con tanti elementi di talento. Charlotte è una bellissima città e ho toccato con mano la passione dei tifosi, l’entusiasmo verso la squadra. Non vedo l’ora di tornare in città e mettermi al lavoro.”

 

La seconda parentesi professionale di Clifford in North Carolina dopo il lustro 2013-2018 (196 vittorie)  inizia con un traguardo statistico personale nel mirino. Il ‘titolo’ di allenatore più vincente nella storia degli Hornets, attualmente detenuto da Allan Bristow, è alla portata: mancano 11 successi.

Leggi anche:

Sam Presti valuta il Draft NBA 2022 degli Oklahoma City Thunder

Paolo Banchero vestirà la canotta numero 5 agli Orlando Magic

 I Knicks si muovono per Jalen Brunson? Mavericks non preoccupati

Share
Pubblicato da
Nicolò Basso

Recent Posts

Calendario NBA, Warriors-Lakers come partita di apertura della stagione 2022-2023

Durante l'opening night avverrà anche la consegna degli anelli

fa 5 ore

Dwyane Wade: “I Big Three dei Miami Heat hanno cambiato la NBA”

L’impatto di quella free agency ancora si fa sentire sulla lega di oggi

fa 12 ore

NBA, Kyrie Irving “Massimo 60 partite e no ai back-to-back”

Emergono nuovi dettagli sul rinnovo di Irving e i Nets, le richieste del giocatore

fa 17 ore