News NBA

NBA, DeRozan guida i Bulls alla vittoria a LA: “Per mio padre. Non si perdeva mai una partita”

Per la prima volta nella sua lunga carriera NBA, DeMar DeRozan non ha trovato suo padre presente negli spalti dello Staples Center. Nativo proprio di Los Angeles, papà Frank è purtroppo venuto a mancare lo scorso febbraio dopo una lunga malattia. DeRozan nella notte è tornato a LA per affrontare i Los Angeles Clippers, trascinando Chicago alla vittoria mettendo ben 35 punti a referto:

“Ogni volta che tornavo a casa, era sempre un onore. Questa è la prima volta che torno a casa per giocare da quando mio padre è morto. E lui era presente a ogni partita. Non si perdeva nessun match. Domenica era una di quelle partite che, sapete, vorrei che fosse qui”.

“È sempre divertente tornare a casa e giocare, soprattutto contro una buona squadra. I Clippers sono una squadra infernale. Ci hanno creato tanti problemi e volevamo rispondere. E l’abbiamo fatto”.

 

I numeri di Lavine e DeRozan

LaVine ha aggiunto 29 punti per completare la prestazione di DeRozan, dando ai due giocatori un totale di 64 punti, eguagliando il loro totale più alto combinato in questa stagione. È la terza volta in questa regular season che i due si uniscono per segnare almeno 60 punti in una partita. DeRozan si è quindi lasciato andare ad un nuovo commento alle voci di mercato NBA che lo hanno posto vicino alla firma con i Lakers, prima di legarsi ai Chicago Bulls:

“Si vede che doveva andare così. Non potrei essere più felice a Chicago onestamente. Sta funzionando tutto al 1000%.”

 

 

Leggi Anche

NBA, i Lakers vincono contro gli Spurs: i commenti di Vogel e Davis

NBA, De’Andre Hunter si opera al polso: sarà out 2 mesi

NBA, i New Orleans Pelicans commentano il loro successo contro i Memphis Grizzlies

Share
Pubblicato da
Simone Ipprio

Recent Posts

NBA, Russell Westbrook in panchina nel finale di partita: “Non me lo aspettavo”

Nonostante la frustrazione, Westbrook ha accettato professionalmente la scelta tecnica nell'interesse collettivo dei suoi Lakers

fa 10 ore

Mercato NBA, Brooklyn Nets disposti a trovare una nuova squadra per Millsap

Le parti si separeranno entro la trade deadline del prossimo 10 Febbraio

fa 10 ore

Mercato NBA, DeMarcus Cousins approda ai Denver Nuggets

L'ex centro dei Bucks firma un ten-day contract

fa 11 ore

NBA, magliette più vendute a metà stagione: comanda LeBron James

Lakers e Warriors con due nomi nei 15. Ascesa importante per Ja Morant, tra gli…

fa 12 ore

NBA, Nets: multa di 10k dollari per Vanterpool dopo l’episodio contro Washington

L'assistente allenatore si era reso protagonista di un episodio in stile Lapo Elkann

fa 19 ore