News NBA

NBA, Spencer Dinwiddie chiaro: “Se arriva una terza stella a Brooklyn, io sarò fuori”

Sebbene Spencer Dinwiddie si sia conquistato un ruolo di tutto rispetto all’interno del roster dei Brooklyn Nets, la franchigia newyorchese potrebbe comunque decidere in estate di provare ad arrivare ad una terza stella da aggiungere in squadra e da affiancare a Kevin Durant & Kyrie Irving. Dinwiddie sa che sarà probabilmente sacrificato nel caso in cui dovesse verificarsi tutto questo:

“Sinceramente, se questo è il caso e stiamo cercando di ottenere un’altra stella, probabilmente io non sarò più in squadra. Qualunque cosa succederà, vorrà dire che io non ci sarò più. Questa cosa della stella da aggiungere al roster mi ha spaventato perché per noi ottenere una nuova superstar significa che io e alcune scelte saremo tagliati fuori.”

Il giocatore si riferisce specialmente alle parole di Kyrie Irving che solo qualche settimana fa aveva pubblicamente chiesto alla franchigia di aggiungere qualità al proprio roster per essere in grado di combattere contro i top team della Lega. Dinwiddie, che ha una media di 21 punti e 6.6 assist in 53 partite in questa regular season, si trova nel primo anno del suo triennale da 34 milioni di dollari firmato solo poco tempo fa. L’accordo include una player option per la stagione 2021-22.

 

LEGGI ANCHE

Video NBA All-Star Game, la Top 10 della partita

NBA, Cavaliers: Beilein pronto al passo indietro

NBA, Marcin Gortat annuncia il suo ritiro

Guarda i commenti

  • X me se ne puo' andare subito,si e' dato lui da solo la corona di superstar ha fatto la sceneggiata con Durant.Via questi giocatori portano solo danni.

  • Quando si è dato la corona di superstar?
    Quale sceneggiata con Durant?

Share
Pubblicato da
Simone Ipprio

Recent Posts

L’ex giocatore NBA Glen Davis entra nel mondo della boxe

"Big Baby", dopo il ritiro dalla pallacanestro e l'accusa di evasione fiscale, riparte dal pugilato

fa 10 ore

NBA, Maxi Kleber: “La pressione potrebbe danneggiare Golden State”

Dallas per rimanere in corsa, Golden State per raggiungere la sesta finale nelle ultime otto…

fa 12 ore

NBA, Jordan Poole racconta la crescita: “Volevano somigliassi a Klay Thompson”

Il percorso tortuoso dalla G League agli Warriors è la sua forza

fa 16 ore

Risultati NBA, Boston vince anche Gara 5: Miami in difficoltà

Altra prestazione solida da parte dei biancoverdi

fa 19 ore

NBA, Bam Adebayo non si dà per vinto: “Siamo ancora in corsa”

Nonostante la sconfitta in Gara 5, anche Jimmy Butler crede nella rimonta: "Sappiamo di cosa…

fa 20 ore