L.A. Clippers

NBA, Jeff Van Gundy entra nello staff dei Clippers

Neanche il tempo di festeggiare il titolo conquistato con i Boston Celtics che Jeff Van Gundy ha già deciso il suo futuro: infatti, l’ormai ex president of basketball operations dei neo-campioni NBA l’anno prossimo sarà l’assistente capo dei Los Angeles Clippers.

Jeff Van Gundy ai Clippers: sarà l’assistente capo di Lue

Come riporta l’insider NBA Adrian Wojnarowski, Jeff Van Gundy ha un accordo di massima con i Los Angeles Clippers per ricoprire il ruolo di assistente capo: in California ritroverà Ty Lue, suo discepolo nei Rockets del 2004. Per l’ex allenatore di Houston e Knicks si tratta di un ritorno in panchina, luogo che aveva lasciato ben 16 anni fa.

Dopo l’ultima esperienza in Texas, Jeff Van Gundy ha intrapreso una brillante carriera da analista televisivo per ESPN, parentesi che si è interrotta la scorsa estate quando è diventato il president of basketball operations dei Boston Celtics.

Considerato uno degli allenatori più capaci della storia NBA, Van Gundy è pronto a mettere tutta la sua esperienza e conoscenza al servizio dei Clippers, franchigia che – da tempo – vuole tornare ai vertici della lega.

Leggi anche:

NBA, Kyrie Irving con maturità “Abbiamo imparato tanto da questa serie”

NBA, Boston Celtics campioni: ecco le reazioni delle vecchie glorie

 

Share
Pubblicato da
Emanuele Carlo Bozzo

Recent Posts

NBA, il nuovo accordo tv non include diritto di pareggio per uno degli offerenti

La clausola oggi a favore di Warner Bros Discovery non è prevista nel nuovo accordo

fa 23 ore

Mercato NBA, Russel Westbrook scambiato ancora: andrà ai Denver Nuggets

Scambiato con Utah, Westbrook si accorderà per un buyout prima di andare in Colorado

fa 2 giorni

NBA, doppia operazione alla caviglia per Khris Middleton

Middleton dovrebbe essere pronto per l'inizio della stagione

fa 3 giorni

Lutto nella NBA: addio a Pat Williams, l’uomo che fondò gli Orlando Magic

Williams è scomparso all'età di 84 anni

fa 3 giorni

Team USA, vittoria larghissima nella terza amichevole contro la Serbia

Annientati i vicecampioni del mondo in carica con il risultato di 105-79

fa 3 giorni