News NBA

NBA, Orlando ritira la maglia numero 32 di Shaquille O’Neal: “Non dimentico da dove vengo”

Shaquille O’Neal è stato il primo giocatore più importante nella storia di Orlando in tante maniere diverse: prima scelta n. 1 assoluta al draft, primo giocatore All-Star con l’uniforme dei Magic, primo rookie dell’anno, primo giocatore ad essere selezionato nel miglior quintetto All-NBA e… prima superstar a lasciare la franchigia. In ogni caso, la compagine della Florida ha deciso di ritirare la sua canotta numero 32 e lo ha fatto ieri notte, in presenza proprio dello stesso ex lungo NBA:

“Sapete, c’è un vecchio detto: non dimenticare mai da dove vieni. E la mia carriera professionale è iniziata qui. Ho vissuto qui per gran parte della mia vita. I tifosi sono stati ospitali con me. Le persone sono state molto, molto ospitali. Non avrei mai pensato che questo giorno potesse davvero accadere”.

Molti degli ex compagni di squadra di O’Neal a Orlando erano lì martedì sera, tra cui Penny Hardaway, Dennis Scott e Nick Anderson. O’Neal ha ‘trascinato’ Anderson al leggio ad un certo punto della cerimonia, dicendogli che avrebbe dovuto essere stato il primo ad essere onorato del ritiro della maglia dai Magic. Anche se Alex Martins, CEO dei Magic, la pensa diversamente:

“Non c’è nessuno più meritevole di Shaq. Ha permesso di far conoscere al mondo la nostra franchigia. Le fondamenta della sua carriera nella Hall of Fame sono iniziate proprio qui a Orlando.”

 

Leggi Anche:

Mercato NBA, i Phoenix Suns firmano Thaddeus Young

NBA, spettacolo Wembanyama: tripla doppia con 10 stoppate contro Toronto

NBA, Charlotte Hornets: Mitch Kupchak lascia ruolo President of Basketball Operations

Share
Pubblicato da
Simone Ipprio

Recent Posts

NBA, niente Play-In per Zion! Out per almeno due settimane

Stiramento al bicipite femorale della gamba sinistra per il numero 1 dei Pels

fa 5 ore

NBA, Philadelphia vince contro Miami e troverà New York ai Playoff

Miami perde la gara e trema per l’infortunio di Butler

fa 5 ore

Blake Griffin annuncia il ritiro dopo 13 stagioni giocate in NBA

La prima scelta assoluta nel Draft del 2009 annuncia il ritiro dopo 765 partite giocate…

fa 22 ore

Non solo NBA, i nomi di Team USA per le Olimpiadi di Parigi

Con LeBron James, Steph Curry, Kevin Durant e Joel Embiid, in molti lo hanno già…

fa 3 giorni

NBA, Mark Daigneault è l’NBCA Coach of the Year

L'head coach di OKC è stato votato dai colleghi come miglior allenatore della stagione

fa 3 giorni