Risultati NBA

Jokic-Murray show, per la prima volta i Celtics vanno KO a Boston

E alla fine quel record tanto inseguito non è arrivato. Per i Boston Celtics la striscia di vittorie casalinghe consecutive si ferma a 20 (27 se si conta anche la fine dell’ultima regular season: l’ultima sconfitta casalinga di Boston era stata una sconfitta al doppio overtime contro i New York Knicks il 5 marzo 2023). A interrompere l’imbattibilità… chi se non i campioni NBA in carica dei Denver Nuggets? Con un finale in volata Jokic & Co. sbancano 102-100 il fortino del TD Garden, un tabù per chiunque fino a oltre metà stagione.

A guidare i Denver Nuggets ovviamente il duo che già l’anno scorso ha portato a Mile High il Larry O’Brien Trophy. In primis Nikola Jokic: per lui 34 punti (14/22 dal campo), 12 rimbalzi e 9 assist. E non è da meno Jamal Murray, che ormai sembra davvero essere tornato più forte della sua versione pre-infortunio: 35 punti, 8 rimbalzi e 5 assist. A Denver bastano loro due. Micheal Porter Jr. e Aaron Gordon segnano 15 punti in due.

Merito di una grande difesa, che ha limitato uno dei più devastanti e variegati attacchi della lega a 39 punti nell’intero secondo tempo. Per i padroni di casa un buon Derrick White da 24 punti e un Kristaps Porzingis da 21. Male Jaylen Brown (solo 13 punti con 6/19 dal campo). Jayson Tatum – 22 punti e 8 rimbalzi per lui – ha in ogni caso nelle sue mani il possesso per pareggiare o vincere la partita. Ma il pallone arriva corto, cortissimo. Con l’impietoso quanto vero commento del telecronista ESPN Mark Jones.

Il record dei Boston Celtics, 32-10, rimane il migliore dell’intera NBA. Ma ora che il TD Garden è stato espugnato, forse i Celts potrebbero aver incrinato la loro arma in più. Complessivamente i Celtics hanno tirato con il 42.7% dal campo. Tatum e Brown hanno realizzato 15 tiri su 43 tentativi. Merito della difesa di Denver, ma anche colpa di un attacco che – almeno per questa notte – non ha ingranato la marcia.

 

Leggi Anche:

Classifica NBA 2023-2024

NBA, Golden State: rinviata ufficialmente anche la partita contro i Dallas Mavericks

La carriera NBA di Christian Koloko a rischio per coaguli di sangue

Share
Pubblicato da
Filippo Riccardo di Chio

Recent Posts

NBA, niente Play-In per Zion! Out per almeno due settimane

Stiramento al bicipite femorale della gamba sinistra per il numero 1 dei Pels

fa 6 ore

NBA, Philadelphia vince contro Miami e troverà New York ai Playoff

Miami perde la gara e trema per l’infortunio di Butler

fa 6 ore

Blake Griffin annuncia il ritiro dopo 13 stagioni giocate in NBA

La prima scelta assoluta nel Draft del 2009 annuncia il ritiro dopo 765 partite giocate…

fa 24 ore

Non solo NBA, i nomi di Team USA per le Olimpiadi di Parigi

Con LeBron James, Steph Curry, Kevin Durant e Joel Embiid, in molti lo hanno già…

fa 3 giorni

NBA, Mark Daigneault è l’NBCA Coach of the Year

L'head coach di OKC è stato votato dai colleghi come miglior allenatore della stagione

fa 3 giorni