News NBA

NBA, Dallas supera i Lakers con 38 punti di Irving e il game winner di Kleber

Kyrie Irving è tornato in quintetto nella notte e l’ha fatto con le migliori intenzioni. Il playmaker, infatti, ha trascinato i Dallas Mavericks alla vittoria contro i Los Angeles Lakers, chiudendo la sua personale prestazione segnando 38 punti. Irving aveva saltato le tre partite precedenti a causa di un dolore al piede destro, con i Mavericks andati 1-2 durante la sua assenza. Con i Mavs in svantaggio di due negli ultimi secondi, Irving ha attaccato la difesa gialloviola attirando su di se gli avversari, per poi scaricare la sfera a un Maxi Kleber completamente aperto, che ha realizzato la tripla della seconda vittoria consecutiva per Dallas.

Queste le parole di Jason Kidd, coach dei Mavs, a fine partita:

“L’ultima giocata? Conoscendo Ky, voleva puntare alla vittoria tirando da lontano. Con il raddoppio ha dovuto cedere palla. Quella è solo fiducia con i compagni e Maxi è stato al posto giusto al momento giusto”.

Con questa vittoria, i Mavs hanno evitato di scendere in classifica e vedere il loro record uguale a quello di Lakers e Timberwolves nella Western Conference. Ora si trovano in sesta posizione in classifica, con un record di 36-35. I Lakers, invece, sono al decimo posto sul 34-37. Irving, che ha segnato 13 punti nell’ultimo quarto, ha tirato 14 su 23 dal campo, di cui 5 su 9 da 3 punti. Ha aggiunto sei rimbalzi e sei assist in 39 minuti. I Mavs hanno dovuto fare a meno di Luka Doncic per la quarta partita consecutiva a causa di un infortunio.

 

 

Leggi Anche

Prima stagione  NBA vincente dei Kings in 17 anni

NBA, Michael Jordan vuole vendere le quote degli Hornets

NBA Playoff 2023: squadre qualificate, accoppiamenti, tabellone

Share
Pubblicato da
Simone Ipprio

Recent Posts

NBA, Jeff Van Gundy entra nello staff dei Clippers

Dopo l'esperienza come presidente delle basketball operations a Boston, ora sarà l'assistente capo di Ty…

fa 1 ora

NBA, Boston Celtics campioni: ecco le reazioni delle vecchie glorie

Paul Pierce, Kevin Garnett e non solo: tutti a elogiare i Celtics

fa 5 ore

NBA, Kyrie Irving con maturità “Abbiamo imparato tanto da questa serie”

L’analisi delle NBA Finals 2024 da parte di Kyrie Irving

fa 10 ore

NBA, Porzingis vince il titolo ma ora dovrà operarsi: “Ne è valsa la pena”

Il centro lettone ha stretto i denti per poter giocare gara-5 ma ora dovrà operarsi

fa 11 ore

NBA, Luka Doncic incassa la sconfitta per Dallas: “Orgoglioso della mia squadra”

Lo sloveno non ha voluto cercare scuse per la sconfitta nelle Finals

fa 12 ore

NBA, Jaylen Brown nominato MVP delle Finals 2024: “Questo premio è anche di Tatum”

Il giocatore di Boston è stato il vero trascinatore nella serie finale contro Dallas

fa 12 ore