News NBA

Preseason NBA 2022-2023: i Clippers ritrovano Leonard e battono Portland

La preseason NBA sta entrando nel vivo e, nelle partite della notte, si sono visti tanti ritorni in campo: i Los Angeles Clippers riabbracciano Kawhi Leonard e sconfiggono i Portland Trail Blazers, mentre Ben Simmons fa il suo esordio – sfortunato vista la sconfitta contro i 76ers – con la maglia dei Nets. Dopo 539 giorni torna a calcare il parquet Jamal Murray, perdono sia i Lakers contro Sacramento che Banchero contro Memphis.

Portland Trail Blazers 97 – Los Angeles Clippers 102

Bella vittoria dei Los Angeles Clippers che, a Seattle, vincono su Portland grazie a Paul George, autore di 12 punti, e al ritrovato Kawhi Leonard: a più di un anno dalla sua ultima partita, il numero 2 dei Clippers realizza 11 punti in circa 16 minuti di gioco. Torna in campo anche John Wall (5 punti per lui), mentre sono Amir CoffeyBoston Jr. a trascinare la squadra di Tyronn Lue alla vittoria.

Philadelphia 76ers 127 – Brooklyn Nets 108

Senza Joel Embiid e James Harden, i 76 si affidano a Tyrese Maxey per portarsi a casa la vittoria contro i Brookyln Nets: 20 punti per lui, ai quali vanno aggiunti i 10 di Tobias Harris. In casa Nets fa il suo esordio ufficiale Ben Simmons: con gli infortuni ormai alle spalle, il numero 10 di Steve Nash gioca 19 minuti segnando sei punti. Kyrie Irving chiude la serata a quota nove punti, mentre è più consistente il bottino di Kevin Durant (13 pt. in 19 minuti di gioco).

OKC 112 – Denver Nuggets 101

Tre Mann trascina gli Oklahoma City Thunder grazie ai suoi 17 punti, regalando così alla sua squadra la vittoria contro i Denver Nuggets. Nonostante la sconfitta Mike Malone può sorridere, visto che è tornato in campo Jamal Murray: per 539 giorni è rimasto fuori dal terreno di gioco a causa della rottura del crociato anteriore, questa notte ha registrato 10 punti in circa 15 minuti di partita.

Cadono i Lakers e Paolo Banchero

Non è stata una serata particolarmente positiva né per i Lakers che per gli Orlando Magic di Paolo Banchero: l’azzurro ha giocato per 24 minuti mettendo a referto nove punti (registrando 2/9 al tiro) e si è dovuto arrendere di fronte a Ja Morant già in splendida forma (22 pt. in 22 minuti). I Lakers, invece, devono arrendersi a Keegan Murray e ai suoi 16 punti: in casa gialloviola non bastano gli 11 punti di Anthony Davis e i 10 di Swider a evitare la sconfitta contro Sacramento. Serata negativa per LeBron James che chiude a quattro punti.

Leggi anche:

NBA, Kareem Abdul-Jabbar: “Kyrie Irving è tornato, più distruttivo e stupido di prima”

Mercato NBA, Tyler Herro estende il contratto con i Miami Heat: i dettagli

NBA, scandalo Udoka: i Celtics non si opporranno a offerte per il coach

Share
Pubblicato da
Emanuele Carlo Bozzo

Recent Posts

NBA, Donnie Nelson contro i Dallas Mavericks: al via a dicembre 2024 il processo

Nelson è stato licenziato dalla franchigia texana dopo l’eliminazione al primo turno dei Playoff nel…

fa 6 ore

NBA, Stephen Curry e il ritiro dal basket giocato: “Ci penso ogni tanto”

Il giocatore di Golden State consapevole che la fine della carriera è ormai vicina

fa 1 giorno

NBA, Doc Rivers sull’arrivo di Danilo Gallinari a Milwaukee: “Ha la leadership di un veterano”

Il coach di Milwaukee felice dell'arrivo in città di un suo ex pupillo

fa 1 giorno

Mercato NBA, estensione per Mike Conley ai Wolves

Conley ha firmato un'estensione di 2 anni a 21 milioni di dollari

fa 2 giorni

NBA, i Brooklyn Nets promuovono Kevin Ollie come coach ad interim

Ollie sostituirà Jacque Vaughn come head coach

fa 2 giorni