News NBA

NBA, Maxi Kleber: “La pressione potrebbe danneggiare Golden State”

Questa notte i Dallas Mavericks saranno chiamati ad un’ulteriore impresa per evitare l’eliminazione e trascinare la serie contro Golden State a Gara 6. Nonostante lo svantaggio (3-1) nel computo totale ed il ritorno della serie in California, Doncic e compagni non hanno alcuna intenzione di concedere ai rivali una serata di gloria senza lottare.

Di seguito, le considerazioni di Maxi Kleber, rilasciate dal lungo tedesco ai microfoni del Dallas Morning News:

“Golden State è la squadra più impressionante contro cui abbia mai giocato. Si cercano a memoria e realizzano tiri fuori dal comune, senza paura di estremizzare la gestione di alcuni possessi. Hanno vinto tutto in passato, ma la pressione potrebbe danneggiarli questa sera; noi siamo esordienti ad un livello tanto alto, ma, perfino con le spalle al muro, abbiamo già dimostrato di saper reagire brillantemente. I nostri avversari vorranno chiudere la serie al più presto, davanti al pubblico di casa, per poi concentrarsi sulla preparazione della Finale, ma essere favoriti non è sempre un vantaggio in termini spensieratezza e fluidità di gioco”.

Anche Dorian Finney-Smith si è esposto a riguardo:

“Warriors favoriti? Quando una delle franchigie più forti di sempre si presenta in Gara 5 sul 3-1 con il vantaggio del fattore campo, gode dei favori del pronostico a prescindere da tutto il resto. Noi però giocheremo con leggerezza, consapevoli di poter mettere in difficoltà anche i favoritissimi. Qualora limitassimo alla soglia dello zero errori e palle perse, allora potremmo lottare per diventare la prima squadra di sempre a ribaltare una serie di Playoff da 0-3 a 4-3”.

Leggi anche:

NBA, Jordan Poole racconta la crescita: “Volevano somigliassi a Klay Thompson”

NBA, Bam Adebayo non si dà per vinto: “Siamo ancora in corsa”

NBA, i due volti di Jaylen Brown: “Primo tempo disastroso, molto meglio nel secondo”

Share
Pubblicato da
Alessandro Valz

Recent Posts

Jaden Ivey non è entusiasta del suo avatar nel videogioco NBA 2k

L’edizione 2023 del franchise game accoglie i nuovi nomi

fa 2 ore

Shaquille O’Neal si propone alla NBA per l’acquisto degli Orlando Magic

È già stato proprietario di minoranza a Sacramento

fa 3 ore

Procida e Spagnolo parlano della selezione al Draft NBA: “Emozione indescrivibile”

I due italiani si sono aggiunti alla scelta numero 1 di Banchero

fa 1 giorno

Hornets, Steve Clifford torna sulla panchina NBA di Charlotte

Free agency priorità per programmare la stagione

fa 1 giorno