News NBA

La NBA rinvia due partite dei Chicago Bulls

I Chicago Bulls sono probabilmente sollevati dal momento che la NBA ha annunciato di aver rinviato le prossime due partite della franchigia, ossia quella di domani contro i Pistons e quella di giovedì contro i Raptors. I Bulls avevano fatto formale richiesta di rinvio alla lega poiché la franchigia è interessata da un cluster di 10 giocatori entrati nei protocolli di salute e sicurezza, oltre ai membri dello staff. La Lega comunicherà in seguito le nuove date per queste partite. In teoria i Bulls avevano abbastanza giocatori, ma con solo 8 in roster sarebbe stato molto complicato.

 

I giocatori dei Chicago Bulls nei protocolli

I 10 giocatori interessati sono:

  • Zach Lavine
  • Troy Brown Jr.
  • DeMar De Rozan
  • Coby White
  • Javonte Green
  • Matt Thomas
  • Derrick Jones Jr.
  • Ayo Dosunmo
  • Stanley Johnson
  • Alize Johnson

 

 

 

Leggi Anche

Corner Three #7: Top e Flop della settimana NBA

Chicago Bulls decimati dal protocollo Covid NBA

NBA, Jerami Grant fuori almeno 6 settimane dopo infortunio al pollice

Share
Pubblicato da
Simone Ipprio

Recent Posts

L’ex giocatore NBA Glen Davis entra nel mondo della boxe

"Big Baby", dopo il ritiro dalla pallacanestro e l'accusa di evasione fiscale, riparte dal pugilato

fa 9 ore

NBA, Maxi Kleber: “La pressione potrebbe danneggiare Golden State”

Dallas per rimanere in corsa, Golden State per raggiungere la sesta finale nelle ultime otto…

fa 11 ore

NBA, Jordan Poole racconta la crescita: “Volevano somigliassi a Klay Thompson”

Il percorso tortuoso dalla G League agli Warriors è la sua forza

fa 15 ore

Risultati NBA, Boston vince anche Gara 5: Miami in difficoltà

Altra prestazione solida da parte dei biancoverdi

fa 18 ore

NBA, Bam Adebayo non si dà per vinto: “Siamo ancora in corsa”

Nonostante la sconfitta in Gara 5, anche Jimmy Butler crede nella rimonta: "Sappiamo di cosa…

fa 19 ore