Boston Celtics

NBA, scontro Brogdon-Celtics dopo la trade andata in fumo

Come si inserirà Porzingis, sempre se riuscirà a rimanere in salute? Come reagirà la squadra alla perdita di un leader emotivo come Smart? Tatum e Brown possono davvero essere i leader dello spogliatoio? Robert Williams può essere un’opzione affidabile sotto il ferro nel lungo termine? Durante la stagione che ormai si avvicina, sono tanti i quesiti a cui i Boston Celtics deve cercare risposta . Ai quali si aggiunge l’ultimo: e Malcolm Brogdon?

Quasi spedito a Los Angeles durante l’estate nell’ambito della trade per Porzingis, il Sixth Man of the Year in carica è rimasto a bocca asciutta. Respinto da Boston, che evidentemente non lo ritiene fondamentale per il suo successo. Rifiutato dai Clippers a causa dei problemi di salute di Brogdon (rottura del legamento del gomito durante i playoff).

La guardia ex Pacers è ancora contrariata dal fatto di essere stata coinvolta in una trade. E non è da escludere che il malumore si trasformi in conflitto aperto all’inizio del training camp. Lo ha dichiarato Gary Washburn del Boston Globe nel podcast Celtics Beat.

“Sono preoccupato per Malcolm, perché non abbiamo avuto notizie. Lui è arrabbiato con la squadra. Non credo che la comunicazione tra le due parti sia stata fruttuosa. Potrebbe dire: “Sentite, non mi opero. Lascerò che questo guarisca e voi dovrete aspettarmi”. Potrebbe essere una protesta per essere stato quasi scambiato”.

Brogdon ha ancora due anni e 45 milioni di dollari di contratto e potrebbe vedere un aumento dei minuti in questa stagione con l’assenza di Smart. Derrick White sarà il playmaker titolare, ma è probabile che Brogdon rimarrà il sesto uomo. Non senza sistemare i dissidi interni al TD Garden.

 

Leggi Anche

Lillard-saga, Windhorst: “Portland vuole svuotare i magazzini di Miami”

NBA, il GM dei Cavs Koby Altman arrestato per guida in stato di ebbrezza

NBA, secondo Kareem Abdul-Jabbar, Magic Johnson non è il miglior playmaker della storia

Share
Pubblicato da
Filippo Riccardo di Chio

Recent Posts

NBA, ahia Chicago! Patrick Williams out fino al prossimo anno

I Bulls perdono l'ala dopo Zach LaVine e Torrey Craig

fa 10 ore

Risultati NBA, Miami vincono dopo la rissa con New Orleans

Quattro giocatori espulsi, tra cui Jimmy Butler

fa 10 ore

Risultati NBA, Lakers più forti anche dell’alieno Wemby

Il francese è il più giovane di sempre a registrare un 5x5

fa 11 ore

NBA, sospensione di 3 partite a Isaiah Stewart per il pugno a Eubanks

La lega ha deciso di prendere provvedimenti nei confronti del lungo dei Pistons

fa 21 ore

NBA, infortunio all’alluce sinistro per Onyeka Okongwu: out a tempo indeterminato

Il giocatore degli Hawks costretto allo stop per un infortunio al piede sinistro

fa 21 ore