News NBA

NBA, Devin Booker ne mette 51 e i tifosi invocano l’MVP

Dopo degli ottimi parziali nel primo tempo, i Suns mantengono il vantaggio accumulato e battono i Bulls per 113-132. Il protagonista della serata è sicuramente Devin Booker, che mette a referto 51 punti in una serata quasi perfetta al tiro (20/25 dal campo e 6/7 da tre). Il tutto in soli 31 minuti sul parquet. Infatti Booker ha segnato 25 punti nel primo tempo e 26 nel terzo quarto.

Nella Footprint Arena, dopo una tripla contesta ma segnata di Booker, il palazzetto è esploso e i tifosi hanno iniziato a gridare i cori di “MVP! MVP!”. A fine partita, la stella dei Suns ha parlato del grande supporto ricevuto:

“E’ il meglio. Non so da quante partite facciamo un tutto esaurito, ma è davvero impressionante. Lunedì, martedì, sabato… non importa che giorno della settimana sia. Loro vengono e fanno un grande tifo”

Gli ultimi punti della serata, arrivati nel terzo quarto, sono stati una schiacciata che faceva seguito a una palla rubata. Booker ha giocato una partita completa, e oltre ai 51 punti – season-high – realizzati ha messo a referto anche sei assist e quattro rimbalzi. Come abbiamo già detto sopra, la sua serata al tiro è stata pressoché perfetta. Secondo ESPN Stats & Information, la stella dei Suns è il secondo giocatore negli ultimi 25 anni con almeno 50 punti e l’80% al tiro nei primi tre quarti. Il primo è James Harden, che lo aveva fatto in una partita nel 2017.

A fine partita, Monty Williams ha così commentato il gioco offensivo di Booker:

“Non c’è un aspetto dell’attacco in cui non sia in grado di segnare. Sa usare entrambe le mani, può segnare con una mano in faccia e non ha paura di prendere i tiri difficili, anzi”

 

Leggi anche:

NBA, Randle ne mette 36 e i Knicks dominano Detroit

NBA, Kidd su Doncic: “Sta diventando noioso”

Paolo Banchero guarda al Mondiale 2023: “Se starò bene fisicamente, parteciperò con l’Italia”

Share
Pubblicato da
Carlo Giustozzi

Recent Posts

NBA, Kyrie Irving trascina Brooklyn contro Golden State: “Un messaggio per tutte le squadre”

Il play continua il suo lavoro di primo violino durante l'assenza di Durant

fa 7 ore

Stephen Curry apre le porte alla partecipazione alle Olimpiadi di Parigi 2024

Il play degli Warriors parteciperà alle Olimpiadi?

fa 7 ore

NBA, Curry difficile da difendere? Austin Rivers: “Gli fischiano falli a favore e sfrutta blocchi illegali”

Il giocatore di Golden State sembra godere di una certa protezione arbitrale secondo Rivers

fa 7 ore

NBA, LeBron James difende Shannon Sharpe dopo la rissa con Memphis: “Sono dalla sua parte”

Il nativo di Akron pronto a difendere l'ex giocatore di football americano

fa 1 giorno

NBA, Payton Pritchard: “Molti vedono in me solo una guardia da 1.80, ma sono molto di più”

La guardia protagonista nella vittoria di Boston di ieri sera

fa 1 giorno