Mercato NBA 2022

Mercato NBA, diverse squadre interessate a Zach LaVine

I Chicago Bulls hanno disputato una stagione più che convincente. Infatti dopo diversi anni di assenza sono riusciti a conquistare un posto ai playoff, pur venendo subito eliminati in cinque gare dai Milwaukee Bucks. Dopo un inizio di stagione esaltante, in seguito a diversi infortuni il rendimento della franchigia dell’Illinois è calato.

Tuttavia, le aspettative nei confronti della prossima stagione sono più che positive. Nonostante ciò, vi sono voci riguardanti diverse squadre interessate ad accaparrarsi Zach LaVine, leader offensivo della squadra. Il giocatore sarà infatti free agent nel corso del prossimo mercato NBA e grazie alle sue notevoli prestazioni, molte franchigie sarebbero disposte ad offrirgli un elevato salario.

Fra di queste vi sono i Los Angeles Lakers, i Dallas Mavericks, i Portland Trail Blazers e gli Atlanta Hawks. Di queste, solo i Blazers avrebbero lo spazio salariale adeguato per potersi permettere l’ingaggio di LaVine, il quale da parte sua ha già espresso la volontà di voler ricevere un aumento di stipendio, giustificato dal suo rendimento costante durante le ultime stagioni.

Il presidente dei Bulls Michael Reinsdorf ha manifestato la volontà di non cedere l’ex guardia dei  Minnesota Timberwolves. Tuttavia, LaVine dovrà sottoporsi ad un intervento chirurgico al ginocchio sinistro nei prossimi giorni, cosa che potrebbe far cambiare la situazione. Staremo a vedere dunque cosà accadrà durante la prossima sessione di mercato.

Leggi anche:

Playoff NBA, prestazione da record per Marcus Smart in Gara-2

NBA, Trae Young smonta paragone con Doncic: “Non pensavo arrivasse fino a oggi”

NBA, Kevin Durant: “Kobe era un eroe, grato di aver condiviso del tempo con lui”

Share
Pubblicato da
Matteo Franzoni