NBA Playoff

Playoff NBA, Minnesota si prende Gara-1 nel segno di Anthony Edwards

La tripla, solo retina. Il + 16 sul tabellino a fine terzo quarto non è garanzia di nulla nella NBA di oggi – figuriamoci nei Playoff – ma poco importa. Anthony Edwards torna verso la sua metà campo, guarda dritto negli occhi Kevin Durant, si batte il petto e abbaia: “Non mi puoi marcare. Cosa ti avevo detto? Cosa ti avevo detto?”. KD può solo sorridere, perché sa che quel momento The Ant se l’è tutto meritato. Nella serata di Minneapolis, Gara-1 va comodamente a casa Timberwolves: battuti i Phoenix Suns 120-95. E la serie si fa sempre più infiammata.

Sono 33 i punti di Edwards, 19 in quel terzo quarto coronato dalla sfida vis à vis con KD, che lo stesso Ant ha definito “il mio giocatore preferito di tutti i tempi”. A finire il lavoro ci hanno pensato Karl-Anthony Towns (19 punti), Nickeil Alexander-Walker (18 punti tirando 7 su 12 dal campo). E Rudy Gobert, che ha sfornato una performance degna di un più volte Defensive Player of the Year, cui ha sommato 14 punti e 16 rimbalzi. Una vittoria arrivata con un dominio incontrastato nel pitturato (52 rimbalzi contro i 28 dei Suns). Un exploit inaspettato, per lo meno nelle sue dimensioni e nella dominanza dimostrata sul parquet, che è stata spiegata così da Edwards:

“Questi sono venuti qui e ci hanno dato una bella ripassatina sul nostro parquet di casa nell’ultima partita della stagione. E se la ridevano. Bradley Beal ha detto a coach Finch che secondo lui non giochiamo abbastanza duri e aveva ragione. Al coach non è piaciuto”.

Ma le serie sono al meglio delle 7, e Minnesota lo sa perfettamente:

“Volevamo solo dimostrare di essere la squadra più disperata. Sarà difficile batterli. È solo una partita. Saranno pronti a combattere la prossima volta che li affronteremo”.

Per Phoenix, oltre ai 31 di KD, una partita sottotono per le altre due punte di diamante. Solo 31 punti in due per Devin Booker e Bradley Beal. Appuntamento a martedì notte per il secondo atto.

 

Leggi Anche:

NBA Playoff 2024, Los Angeles Clippers vs Dallas Mavericks: la preview

NBA Playoff 2024, Cleveland Cavaliers vs. Orlando Magic: la preview

Non solo NBA, i nomi di Team USA per le Olimpiadi di Parigi

Share
Pubblicato da
Filippo Riccardo di Chio

Recent Posts

NBA, Jeff Van Gundy entra nello staff dei Clippers

Dopo l'esperienza come presidente delle basketball operations a Boston, ora sarà l'assistente capo di Ty…

fa 1 giorno

NBA, Boston Celtics campioni: ecco le reazioni delle vecchie glorie

Paul Pierce, Kevin Garnett e non solo: tutti a elogiare i Celtics

fa 1 giorno

NBA, Kyrie Irving con maturità “Abbiamo imparato tanto da questa serie”

L’analisi delle NBA Finals 2024 da parte di Kyrie Irving

fa 1 giorno

NBA, Porzingis vince il titolo ma ora dovrà operarsi: “Ne è valsa la pena”

Il centro lettone ha stretto i denti per poter giocare gara-5 ma ora dovrà operarsi

fa 1 giorno

NBA, Luka Doncic incassa la sconfitta per Dallas: “Orgoglioso della mia squadra”

Lo sloveno non ha voluto cercare scuse per la sconfitta nelle Finals

fa 2 giorni

NBA, Jaylen Brown nominato MVP delle Finals 2024: “Questo premio è anche di Tatum”

Il giocatore di Boston è stato il vero trascinatore nella serie finale contro Dallas

fa 2 giorni