News NBA

NBA, Richard Jefferson su LeBron James: “Non ha fatto abbastanza ai Lakers”

Si può definire LeBron James come uno dei più grandi giocatori nella storia dei Los Angeles Lakers? Secondo Richard Jefferson, la risposta ad oggi è “No”. Questo perché il nativo di Akron, secondo il suo ex compagno di squadra ai Cleveland Cavaliers, non ha inciso in maniera così prepotente per essere considerato tale, nonostante la vittoria di un titolo NBA all’interno della bolla di Orlando.

Jefferson ha detto che LeBron non ha fatto abbastanza per essere messo nella lista dei più grandi gialloviola insieme a Kobe Bryant, Magic Johnson, Jerry West, Shaquille O’Neal:

“LeBron James non ha fatto abbastanza come giocatore dei Lakers per meritare il posto in una lista del genere: Bron è a Los Angeles da quanto? Quattro anni? Due di queste stagioni non ha neanche raggiunto i playoff, l’altro invece ha perso al primo turno. Soltanto in un’occasione è riuscito a lasciare il segno e vincere il titolo.”

Ecco perché, la prossima stagione potrebbe essere utile per LBJ per cercare di controbattere (anche) a queste opinioni, in una carriera in un cui ha dovuto costruirsi il suo successo a suon di titoli.

 

 

Leggi Anche

NBA, Ja Morant e i Memphis Grizzlies debuttanti a Natale: servita la sfida con Warriors

Calendario NBA, Warriors-Lakers come partita di apertura della stagione 2022-2023

NBA, migliori free agent 2023: Pat Beverley assente e scocciato

Share
Pubblicato da
Simone Ipprio

Recent Posts

NBA, I Boston Celtics firmano Blake Griffin con un contratto da un anno

Celtics che corrono ai ripari dopo il brutto infortunio occorso a Danilo Gallinari

fa 1 giorno

NBA, DeRozan parla degli Spurs: “Mi sentivo fuori mappa”

La carriera del 5 volte All-Star è simile alle curve di una montagna russa, fatta…

fa 2 giorni