News NBA

Dwyane Wade: “I Big Three dei Miami Heat hanno cambiato la NBA”

Ospite della recente puntata del podcast curato da un instancabile JJ Redick, Dwyane Wade ha ricordato con dichiarazioni forti le reazioni alla memorabile free agency che nell’estate 2010 portò a South Beach LeBron James e Chris Bosh. Ecco le sue parole:

Sapevamo che parte dell’odio nei nostri confronti era legato al colore della pelle, al fatto di essere tre atleti neri in grado di decidere le sorti delle rispettive carriere. Quando c’è stata l’opportunità l’abbiamo colta, cambiando probabilmente, con quella scelta la fisionomia della NBA. Se ci pensate nessuno ha quel tipo di reazioni verso titoli vinti da Larry Bird, Magic Johnson, Michael Jordan, ma non si vince senza grandi giocatori al proprio fianco.” 

Da lì si aprì una nuova era per i Miami. Heat, fatta di quattro Finali NBA consecutive e due titoli (2012, 2013).

L’intervento agli ESPYS 2016

Restando alle parole di Wade, impossibile dimenticare la potenza non solo visiva del messaggio in diretta tv di quattro leggende NBA in difesa del movimento Black Lives Matter.

Share
Pubblicato da
Nicolò Basso

Recent Posts

NBA, I Boston Celtics firmano Blake Griffin con un contratto da un anno

Celtics che corrono ai ripari dopo il brutto infortunio occorso a Danilo Gallinari

fa 8 ore

NBA, DeRozan parla degli Spurs: “Mi sentivo fuori mappa”

La carriera del 5 volte All-Star è simile alle curve di una montagna russa, fatta…

fa 17 ore

NBA, Tyler Herro declina l’estensione del contratto rookie

La guardia dei Miami Heat può firmare il prolungamento entro il 17 ottobre

fa 17 ore

LeBron James investe nel Pickleball: il nuovo sport di moda negli USA

Nuovo investimento per LeBron James nel Pickleball: scopriamo di cosa si tratta

fa 18 ore

Mercato NBA, Derrick Favors agli Houston Rockets: la trade coinvolge 8 giocatori

Diversi i movimenti di mercato nella notte di mercato NBA.

fa 18 ore