10 cose che non sapete su Michael Jordan

Tanti auguri Michael Jordan! Per festeggiare nel modo migliore il 57esimo compleanno di MJ, abbiamo deciso di andare a ritrovare alcuni degli aspetti più curiosi della sua carriera fuori e dentro al campo.

 

10. È di Brooklyn

La maggior parte delle persone associa il periodo infantile di Michael Jordan al North Carolina, dove frequenterà poi l’high school e il college. Jordan, in realtà, nacque a Brooklyn, New York, il 17 Febbraio 1963 da papà James e mamma Dolores. Solo dopo alcuni anni si trasferirono a Wilmington, North Carolina.

 

9. Non è stato scelto alla numero 1 al Draft NBA

Michael Jordan non è stato una prima scelta al Draft. Nel 1984, infatti, le prime due scelte appartenevano rispettivamente a Houston Rockets e Portland Trail Blazers, in un periodo in cui la NBA era dominata dai lunghi. Se la scelta dei Rockets di puntare su Hakeem Olajuwon, quindi, fu comprensibile, lo stesso non si può dire di quella effettuata da Portland, visto che i Trail Blazers, avendo già Clyde Drexler ad occupare il ruolo di guardia titolare, puntarono su un altro lungo, Sam Bowie (che non ebbe neanche lontanamente la carriera di Olajuwon), facendo le fortune dei Chicago Bulls che con la #3 scelsero proprio Michael Jordan.

(Clicca qui per leggere la storia di Sam Bowie)

Precedente1 di 9

Page: 1 2 3 4 5 6 7 8 9

Share
Pubblicato da
Andrea Falcetti

Recent Posts

NBA, Steph Curry si laurea: “Sogno divenuto realtà”

Il numero 30 degli Warriors raggiunge il traguardo dopo 13 anni

fa 19 minuti

Mercato NBA, Thunder: Derrick Favors esercita la player option

Per tutte le decisioni in merito a opzioni contrattuali che riguardino giocatori o squadre la…

fa 3 ore

NBA, Rondo nei guai: accusato di aver minacciato la compagna con una pistola

La NBA ha annunciato ulteriori indagini sull'accaduto

fa 10 ore

NBA, Playoff preview: Miami Heat vs. Boston Celtics

Le Gare 7 giocate nel weekend hanno sancito l'eliminazione delle due squadre arrivate a giocarsi…

fa 11 ore

NBA, Marcus Smart in dubbio per Gara 1

Boston potrebbe dover rinunciare al DPOY

fa 11 ore