News NBA

La NBA torna in Europa nel 2023: Chicago e Detroit a Parigi

La NBA ha annunciato oggi che l’NBA Paris Game 2023 vedrà i sei volte campioni Chicago Bulls, e i tre volte campioni Detroit Pistons, giocare una partita della regular season all’Accor Arena di Parigi giovedì 19 gennaio 2023.

I biglietti per l’NBA Paris Game 2023 saranno messi in vendita in una data successiva. I tifosi possono iscriversi segnalando il loro interesse per i biglietti e ottenere l’accesso alle informazioni sulla prevendita e molto altro visitando il sito NBAEvents.com/ParisGame.

L’NBA Paris Game 2023 segnerà la terza partita dei Bulls a Parigi, che hanno disputato già nel 1997 due partite di precampionato nella capitale francese. Al momento a Chicago militano il cinque volte NBA All-Star DeMar DeRozan, il due volte NBA All-Star e Slam Dunk champion Zach LaVine e due volte NBA All-Star Nikola Vučević (Montenegro). I Bulls hanno vinto sei campionati NBA in otto anni, diventando la terza squadra nella storia della lega a vincere per due volte tre titoli consecutivi (1991-93 e 1996-98).

I Pistons giocheranno la loro prima partita in Francia, avendo già disputato una partita della regular season a Londra nel 2013 e a Città del Messico nel 2019. A Detroit sono attualmente presenti la prima scelta assoluta del Draft 2021 Cade Cunningham, la medaglia d’oro olimpica del 2020 Jerami Grant e la settima scelta assoluta del Draft 2020 Killian Hayes (Francia) e gli NBA All-Rookie Team 2021 Saddiq Bey e Isaiah Stewart. I Pistons sono diventati campioni NBA nel 1989, 1990 e 2004 e hanno partecipato a sei Eastern Conference Finals consecutive dal 2003 al 2008.

L’NBA Paris Game 2023 rappresenterà la prima partita della NBA in Europa dal 2020 e la dodicesima partita della lega disputata in Francia dal 1991. L’NBA Paris Game 2020, la prima partita della regular season NBA tenutasi a Parigi, si è svolta il 24 gennaio 2020 e ha visto protagonisti gli Charlotte Hornets e i Milwaukee Bucks.

Oltre agli NBA Paris Game 2023, la lega e i suoi partner condurranno attività interattive per i fan, iniziative di sensibilizzazione della comunità attraverso il programma NBA Cares e progetti di sviluppo del basket giovanile (Jr. NBA) che porteranno l’esperienza NBA ai fan della capitale francese.

La partita e gli eventi circostanti saranno supportati da una serie di partner di marketing, tra cui Foot Locker, Française des Jeux, Gatorade, Nike, SAP, Tissot e Yop, mentre ulteriori partner saranno annunciati nei prossimi mesi.

La presenza di NBA in Francia dura da oltre 35 anni. Le partite e la programmazione NBA sono andate in onda in Francia a partire dalla stagione 1984-85 e la lega ha giocato la sua prima partita in Francia nel 1991. Oltre a 12 partite di precampionato e di regular season in Francia, la lega ha ospitato eventi interattivi per i tifosi, comparse di giocatori di ieri e di oggi, iniziative di sensibilizzazione della comunità con il programma NBA Cares e, nel 2007, Basketball Without Borders, il programma di sviluppo globale della pallacanestro e di sensibilizzazione della comunità promosso da NBA e FIBA che ha visto sette giocatori francesi selezionati per la NBA o ingaggiati come free agent, tra cui Hayes.

Sono 12 i giocatori di nazionalità francese ad aver militato in NBA nella stagione 2021. Durante la stagione 2021-22, le partite e la programmazione della NBA sono state trasmesse in diretta in Francia su beIN SPORTS e NBA League Pass, il servizio premium di abbonamento per seguire live i match NBA, comprese 48 partite del fine settimana in prima serata come parte dell’iniziativa della lega “NBA Saturdays and NBA Sundays presented by NBA 2K22“. Il programma NBA Jr. “Challenges Benjamin(e)s”, in collaborazione con la Federazione Francese di Pallacanestro (FFBB), giunto alla sua dodicesima edizione, ha raggiunto più di 260.000 ragazzi e ragazze in tutto il Paese a partire dalla stagione 2009-10.  Oltre alla FFBB, la NBA collabora anche con l’Union Nationale du Sport Scolaire (UNSS), un ente governativo che supervisiona l’organizzazione e lo sviluppo delle attività sportive nelle scuole, per gestire l’edizione 2022 della Jr. NBA FFBB UNSS League, dedicata a ragazzi e ragazze di Marsiglia.

Share
Pubblicato da
Simone Ipprio

Recent Posts

Procida e Spagnolo parlano della selezione al Draft NBA: “Emozione indescrivibile”

I due italiani si sono aggiunti alla scelta numero 1 di Banchero

fa 21 ore

Hornets, Steve Clifford torna sulla panchina NBA di Charlotte

Free agency priorità per programmare la stagione

fa 1 giorno

NBA, Paolo Banchero vestirà la canotta numero 5 agli Orlando Magic

Concessione di Bamba, che passa – o meglio torna – all’11 dei tempi high-school

fa 2 giorni

NBA, Hornets a un bivio tra la delusione Atkinson e la suggestione Steve Clifford

Riallacciati i contatti con l’ex coach. Il punto del GM Kupchak

fa 2 giorni