Seguici su

Detroit Pistons

Pistons, ruolo dirigenziale per Billups?

Nel pieno di un riassetto societario, Detroit valuta il profilo dell’ex playmaker, campione NBA nel 2004

I Detroit Pistons ambiscono a rinnovare il proprio assetto societario-dirigenziale e per farlo puntano a un profilo di spessore da piazzare dietro la scrivania, a stretto contatto con il vice presidente Arn Tellem: si tratta di  Chauncey Billups.

Marc Stein, insider NBA per il New York Times, riporta l’indiscrezione sul proprio profilo Twitter. A onor del vero, la franchigia ha già provveduto a smentire tutto tramite il proprio portavoce, Mark Barnhill, che ha bollato le voci circolate come “false”.

L’eventuale nomina di Billups rientrerebbe all’interno dell’effetto domino che vede Jeff Bower, attuale GM con contratto in scadenza, interessato al posto lasciato vacante dal collega Jim Cho in quel di Charlotte a partire dalla prossima stagione.

Billups era già stato contattato in estate  per un incarico analogo dai Cleveland Cavaliers. Ora, a distanza di qualche mese, l’ex playmaker ha preso nuovamente tempo di fronte ai rumors:

“Sono molto felice delle opportunità che ESPN mi sta dando per parlare di NBA in onda, in studio e alle partite. Ovviamente adoro i miei Pistons e Detroit, ma non spingerei mai per una posizione che attualmente non è aperta [a candidature], non fa parte del mio carattere.”

La storia d’amore con Motor City ebbe il suo climax nella stagione 2004, con la vittoria del Titolo NBA e la nomina a MVP delle Finals.

 

Leggi anche:

Warriors, Curry potrebbe tornare in campo venerdì contro gli Hawks

Riscoprirsi Jrue Holiday

Risultati NBA: instant classic a Miami, gli Heat battono i Nuggets al secondo OT! I Cavs vincono e riabbracciano Love

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Altri in Detroit Pistons