Seguici su

News NBA

Marco Belinelli: “Non mi hanno cercato solo i Sixers”

La guardia italiana è entusiasta della sua nuova avventura

Marco Belinelli si è già pienamente incarnato nel Processo.

Intervistato dalla NBC, si è detto impaziente di iniziare la sua nuova avventura con i Sixers.

Il giocatore, ha inoltre aggiunto che, oltre alla franchigia della Pennsylvania, erano interessati a lui anche i Toronto Raptors, i Milwaukee Bucks, i Portland Trail Blazers e gli Oklahoma City Thunder.

“La squadra gioca davvero bene, e spero solo di avere l’opportunità di aiutare la franchigia. Sono molto felice e non vedo l’ora di iniziare a giocare.”

In questa stagione, Marco Belinelli sta viaggiando ad una media di 11 punti, 1 rimbalzo e 2 assist. I Sixers, dal canto loro, credono che con la firma di Belinelli un posto ai Playoffs sarà raggiungibile con più calma. Dopo i risultati di stanotte, Philly (29-25) è tre partite sopra la nona posizione ad Est, al momento occupata dai Detroit Pistons. I Sixers sono anche due sole partite dal quarto posto dei Washington Wizards, che hanno un pessimo calendario e John Wall ai box. Come spesso accaduto negli ultimi anni, insomma, la lotta per le posizioni di rincalzo ad Est è sempre più agguerrita.

 

Leggi anche:

Steve Kerr fa allenare Iggy e Dray

LaVar Ball avvisa i Lakers: “Il rinnovo di Lonzo non sarà scontato”

Parish: “Paul Pierce è stato un marcatore migliore di Larry Bird”

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Altri in News NBA