Seguici su

New Orleans Pelicans

Pelicans, Cousins e Davis insieme all’All-Star Game: “Conferma del nostro potenziale”

Traguardo di prestigio per la coppia di lunghi dei Pelicans. Ora si cerca continuità

Stando alle dichiarazioni di inizio stagione, i Pelicans erano candidati a essere la «rivelazione». Attualmente la squadra naviga sì in zona Playoffs, ma con appena una partita e mezza di vantaggio sulla nona posizione occupata dai Denver Nuggets.

Arrivati sostanzialmente al giro di boa della stagione regolare è già tempo di primi bilanci. L’esito delle votazioni per l’All- Star Game ha premiato la coppia di lunghi dei Pelicans. Cousins ha commentato:

“È la prima volta che partecipo all’ All-Star Game assieme a un compagno. È un grande traguardo per la città, l’organizzazione e per la nostra squadra andando avanti. Ciò mostra il potenziale della coppia. Non mi interessavano i riconoscimenti, [nella mia carriera] ne ho avuti […]. Ho fatto tutto tranne vincere. Credo che [trade] a New Orleans mi ha dato questa possibilità.”

Il suo contratto è in scadenza in estate, ma l’ex Sacramento non pensa a un’altra ipotesi di scambio:

“Spero di non avere più a che fare con cose di questo genere.”

Soddisfatto anche Anthony Davis:

“Sono contento soprattutto per DeMarcus. Essere tra i titolari è un grande [traguardo]. Sta giocando un’ottima stagione. È tutto stra-meritato.”

Leggi anche:

Fire and Ice

A proposito di Anthony Davis

DeMarcus Cousins certo di rimanere ai Pelicans anche dopo la Trade Deadline

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Altri in New Orleans Pelicans