Seguici su

Boston Celtics

Lutto nel mondo NBA: è scomparso Jo Jo White

L’Hall of Famer si è spento all’età di 71 anni. Si occupava di pubbliche relazioni per i Boston Celtics

Jo Jo White non ce l’ha fatta. Dopo una lunga battaglia contro il cancro al cervello l’Hall of Famer e leggenda dei Boston Celtics, si è spento all’età di 71 anni.

White iniziò la sua carriera NBA, nel 1969, un anno dopo aver vinto la medaglia d’oro con Team USA alle Olimpiadi di Città del Messico. Grande atleta ed eccellente difensore, in carriera vanta 7 convocazioni per l’All-Star Game e 2 anelli (con i Celtics), nel 1974 e nel 1976 dove fu eletto anche MVP delle Finali. In 11 anni di carriera NBA, chiusa nel 1980 con la maglia dei Golden State Warriors, ha fatto registrare 17.3 punti e 4.9 assist di media.

Il 9 Aprile 1982, i Celtics decidono di ritirare la sua maglia numero 10 ma l’onore più grande gli viene riservato nel 2015, quando entra a far parte della Hall of Fame NBA.

Queste la nota apparsa sul sito dei Celtics, di cui curava le pubbliche relazioni:

“Siamo terribilmente rattristati dalla scomparsa del grande Jo Jo White. Era un campione e un gentiluomo; estremamente talentuoso e brillante in campo, e infinitamente gentile fuori di esso. Jo Jo è stato un membro fondamentale per la conquista di due titoli, un MVP delle Finali NBA, un vincitore di medaglia d’oro olimpica e un Hall of Fame.”

“Il suo contributo nelle vittorie della squadra potrebbe essere stato superato solo dall’impatto profondo e duraturo che ha avuto nella comunità. Il pensiero e l’affetto dell’intera organizzazione Celtics sono con la famiglia White.”

 

Leggi anche:

Paul Pierce non vuole interferenze di IT per il ritiro della sua maglia

Celtics, Gordon Hayward non esclude un clamoroso ritorno in questa stagione

Lakers, Elgin Baylor avrà la sua statua

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Altri in Boston Celtics