Seguici su

Risultati NBA

Risultati Nba: Harden-CP3 in volo, LeBron fa 60 e passa Bird. Gli Spurs rischiano ma alla fine arriva Manu

Harden e Paul sembrano inarrestabili, LeBron continua ad MVPeggiare mentre OKC paga il triplo overtime di Philadelphia perdendo a New York. Il collettivo Celtics si conferma il top della Eastern Conference.

(16-13) Portland Trail Blazers 93 – 91 Charlotte Hornets (10-19)

I risultati Nba della notte si aprono con la terza vittoria consecutiva in trasferta dei Trail Blazers, ottenuta sulle spalle (come al solito) del duo McCollum (25) – Lillard (18+11+7). Una vittoria tirata e arrivata solo negli ultimi secondi di una partita mai controllata veramente da una delle due compagini in gara. Dopo una prima metà di gara combattuta i Blazers provano a dare una spallata al match nel terzo quarto con un parziale di 18-4 ma gli Hornets non mollano e impattano la partita con 4 minuti sul cronometro. Per due volte Kemba Walker e una Jeremy Lamb mancano l’appuntamento con il vantaggio con pochi secondi sul cronometro, avendo anche l’ultimissima chance con la preghiera da metà campo del playmaker che non viene esaudita.

A nulla è servita la miglior prestazione stagionale di Batum (23) per la franchigia di MJ, in piena crisi di risultati e ora scivolata fino al tredicesimo posto della Eastern Conference. Al francese si sono unite le buone prove di Howard con una quasi doppia-doppia (9+15), Kemba (14+6+6 ma con il 29% dal campo) e Lamb (15) in uscita dalla panchina.

Da segnalare tra gli ospiti, oltre al già citato back-court stellare, anche la buona prova di Nurkic (14+5) e il redivivo rookie Zach Collins, che finalmente sta iniziando a guadagnare spazio nelle rotazioni e mette a referto 3 punti e 10 carambole conquistate in 14 minuti.

Precedente1 di 8

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Altri in Risultati NBA