Seguici su

L.A. Lakers

LaVar Ball: “Lonzo è disgustato da come si sacrifichino poco i Lakers”

Se Lonzo Ball cerca di passare sottobraccio, l’esuberante LaVar Ball non si risparmia nemmeno una volta dal fare una dichiarazione pubblica.

Nel suo mirino questa volta è capitato il coach dei Los Angeles Lakers, Luke Walton, a suo dire totalmente in errore nella gestione del primogenito.

Lonzo è alquanto disgustato ma non vuole dire nulla per non essere additato come scusante. Non c’è spirito di sacrificio nella squadra, dovrebbero mettere da parte il proprio ego.

Luke Walton sta facendo quello che vuole, come tenere Lonzo dentro e fuori dal parquet. Facendolo giocare pochi minuti, si meravigliano di come le sue gambe siano doloranti, dato che si allena per migliaia di chilometri per poi utilizzarle a malapena dieci minuti.

Non è la prima volta che tra i due avviene un battibecco. Nelle ultime settimane infatti, lo stesso LaVar Ball era finito al centro di alcune critiche per aver descritto gli allenamenti dei Lakers come troppo “soft”.

In questa stagione, Lonzo Ball sta viaggiando ad una media di 8 punti, 7 rimbalzi e 7 assist, con il macigno della percentuale al tiro di appena il 31%.

LEGGI ANCHE:

Mike James vicino a firmare un contratto garantito.

Risultati NBA: LeBron fa 13 W consecutive per Cleveland, tripla doppia di KD alla prima senza Curry, DMC trascina NOLA

Heat, Spoelstra striglia Waiters: “Serve maggior efficienza”

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altri in L.A. Lakers

Open