Seguici su

Cleveland Cavaliers

Isaiah Thomas partecipa al primo allenamento offensivo sul campo

Il playmaker dei Cavs partecipa al primo esercizio a tutto campo dopo l’infortunio che lo terrà fuori ancora per qualche mese.

Isaiah Thomas torna a correre per davvero, nella giornata di Domenica infatti ha partecipato per la prima volta ad un allenamento a tutto campo basato sui movimenti offensivi.

Dopo il grave infortunio all’anca Thomas si è sempre mostrato scalpitante e pronto ad affrontare la riabilitazione al meglio. Nella giornata di ieri è stato compiuto un grande passo in avanti in vista del rientro che rimane comunque fissato per Gennaio. IT è tornato a correre palla in mano ad un ritmo abbastanza sostenuto e le sue sensazioni a caldo sono state tutto sommato positive come riporta cleveland.com:

Mi sono allenato più duramente di quanto abbia mai fatto e mi sono sentito bene per la maggior parte del tempo.

Anche coach Tyronn Lue sembrava soddisfatto dei miglioramenti di Thomas, affermando che la sua tanto attesa point guard avrebbe potuto fare di più durante l’allenamento, ma che tutto sommato non hanno voluto rischiare dato che il parquet della Cass Technical High School di Detroit, dove i Cavs si allenano in vista del match contro i Pistons, era molto scivoloso.

Nonostante i progressi di Isaiah sarà difficile sorprendersi nel vederlo in campo prima di Gennaio. Dunque l’emergenza in casa Cavaliers rimane, infatti Rose e Shumpert sono out per infortunio con il primo che resterà ai box per almeno due settimane. Condizione che costringe LeBron e compagni ad affidarsi alle mani esperte di Jose Calderon che partirà titolare nella notte fra Martedì e Mercoledì contro i Detroit Pistons.

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altri in Cleveland Cavaliers

Open