Seguici su

Chicago Bulls

Bulls, Bobby Portis felice del ritorno in squadra di Mirotic

Bobby Portis si dice pronto ad riaccogliere agli allenamenti Mirotic dopo la violenta lite avvenuta tra i due quasi un mese fa.

Lo spogliatoio dei Chicago Bulls ha vissuto momenti traumatici ad inizio stagione, dopo la violenta lite che ha coinvolto Portis e Mirotic durante un allenamento della squadra. Il risultato di quella lite è ormai noto a tutti, con Portis sospeso dalla squadra per otto partite per aver colpito Mirotic con un pugno e avergli procurato diverse fratture facciali.

Quasi un mese è passato dal fattaccio, con Mirotic che non è ancora tornato ad allenarsi con la squadra; il suo rientro è però sempre più vicino e Portis ha voluto parlare della situazione e di come sia pronto a riallacciare i rapporti col compagno di squadra.

Sono uno che non se la prende; se dovesse venire da me per parlare, sono pronto ad accoglierlo a braccia aperte.

Sembra però che l’apertura di Portis non sia stata accolta da Mirotic, col giocatore che avrebbe rifiutato ogni tentativo di contatto. Rumors indicano infatti che Portis abbia provato più volte a contattare Mirotic per scusarsi e provare una riappacificazione tra i due, contatti sempre rifiutati dallo spagnolo.

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altri in Chicago Bulls