Seguici su

News NBA

DeAndre Jordan chiama Bledsoe ai Clippers

DeAndre Jordan tenta di cogliere al volo i segnali di malessere da parte del play dei Suns

Credits to SLAMonline

Dopo appena tre uscite stagionali la situazione in casa Phoenix Suns è già piuttosto convulsa. Le tre sconfitte senza appello rimediate nell’ordine contro Blazers, Lakers e Clippers  sono costate la panchina a coach Earl Watson e lo spogliatoio è in fermento.

Eric Bledsoe ha affidato il proprio pensiero ai social network, sfogando tutta la frustrazione attraverso un cinguettio inequivocabile.

Appena un’ora più tardi, sempre via Twitter, DeAndre Jordan ha tentato di convincere il prodotto di Kentucky a unirsi ai Clippers — in emergenza nel reparto guardie dopo l’infortunio occorso a Milos Teodosic. 

Per Bledsoe, sotto contratto con Suns fino al termine della stagione 2018-2019, si tratterebbe di un ritorno dopo le tre stagioni passate a Los Angeles a inizio carriera, a seguito di una trade nella notte del draft 2010.

 

 

 

 

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altri in News NBA