Seguici su

News NBA

Spurs, Aldridge era aperto alla trade prima del rinnovo

Il giocatore si è chiarito con Popovich prima dell’inizio della regular season

E’ notizia degli ultimi giorni che LaMarcus Aldridge e i San Antonio Spurs hanno trovato l’accordo per l’estensione contrattuale del giocatore da 72 milioni di dollari in 3 anni.

Quello che è venuto fuori nelle ultime ore da alcune fonti, però, è che durante l’estate entrambe le parti sono state aperte all’idea di una trade che portasse il lungo lontano dal Texas. Il piano principale sarebbe stato quello di provare a girare Aldridge ai Cavs e provare a regalare a Popovich Kyrie Irving.

Leggi anche – Le partite della notte

Gli Spurs hanno pensato seriamente di scambiare Aldridge lo scorso anno“- ha detto Adrian Wojnarowski di ESPN.  “Il giocatore era aperto allo scambio, ne hanno parlato nel periodo del draft e durante tutta l’estate, prima per una primissima scelta e poi per Irving.”

Prima dell’inizio della stagione, però, Aldridge e coach Popovich hanno avuto un incontro chiarificatore, la cui riuscita è stata testimoniata anche dalla grande prestazione di Aldridge nella prima partita stagionale (vinta) degli Spurs:

Mi sembra che LaMarcus sia molto rilassato in questo momento”- ha dichiarato Danny Green. “E’ entrato meglio nel sistema, mi sembra che si senta più a casa. E’ in ottima forma.”

Commento

Commento

  1. Beppe Biggio

    21/10/2017 04:51

    Vero

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altri in News NBA