Seguici su

Brooklyn Nets

Jeremy Lin, rottura del legamento e stagione finita

La guardia dei Nets esce in lacrime e dolorante al ginocchio destro. La diagnosi è rottura del legamento, stagione finita.

Jeremy Lin è uscito nella notte a causa di un infortunio al ginocchio destro durante il match fra Brooklyn Nets ed Indiana Pacers.

L’episodio si è verificato a poco meno di 5 minuti dal termine della partita con i Nets in svantaggio di 10 punti. La guardia della franchigia newyorkese parte in penetrazione centrale e dopo aver appoggiato il pallone a canestro cade in torsione con tutto il suo peso sul ginocchio. Lasciandosi andare a terra, Lin si accorge che qualcosa non va. Si tasta il ginocchio e dopo aver realizzato di essersi infortunato ripete rivolto alla panchina “I’m done” a voler dire appunto che c’è qualcosa di serio dopodiché si abbandona alle lacrime.

Verrà poi aiutato ad andare negli spogliatoi ma, volendo trovare un segnale positivo, con ancora negli occhi il brutto episodio capitato a Gordon Hayward, almeno è uscito dal campo anche con le sue forze.

Dopo gli accertamenti del caso, purtroppo, la notizia è delle peggiori. Lin ha riscontrato una rottura del tendine patellare del ginocchio destro. Per lui stagione finita.

La scorsa stagione ha disputato, sempre con i Brooklyn Nets, solo 36 partite a causa di una lesione al ginocchio sinistro.

I Nets perderanno poi la partita per 131-140. Lin fino ad allora 18 punti e 4 assist con 5-12 dal campo e 7-7 ai liberi.

 

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altri in Brooklyn Nets