Seguici su

Golden State Warriors

Draymond Green, la risonanza magnetica al ginocchio ha dato esito negativo

Sospiro di sollievo in casa Warriors dopo il responso degli esami strumentali

Green

Sospiro di sollievo in casa Warriors dopo il responso degli esami strumentali cui si è sottoposto Draymond Green.

Il Defensive Player of the Year della passata stagione, caduto male a seguito di una penetrazione nel corso del 3º quarto della prima gara stagionale, contro i Rockets, aveva abbandonato anzitempo le ostilità. Fortunantamente la risonanza magnetica al ginocchio sinistro ha dato esito negativo, escludendo danni strutturali o di grave entità. Lo riporta Chris Haynes di ESPN sul proprio profilo Twitter.

L’assenza di Green ha cambiato probabilmente l’inerzia del match, poi perso a fil di sirena (partita fino ad allora saldamente nelle mani dei Campioni NBA in carica a +13 dopo 36’ di gioco). Gli Warriors torneranno in campo nella notte tra venerdì e sabato, in trasferta, sul parquet di New Orleans.

 

 

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altri in Golden State Warriors