Seguici su

News NBA

76ers, Embiid ci sarà per la prima contro Washington

Coach Brown ha dichiarato che Joel Embiid, in dubbio per la partita di questa notte tra 76ers e Wizards, scenderà in campo

I Philadelphia 76ers possono stare tranquilli.

Come riporta Jessica Camerato di NBC Sports, coach Brett Brown ha dichiarato ai giornalisti che la sua stella Joel Embiid giocherà nella partita di apertura contro gli Washington Wizards.

La sua presenza era in dubbio a causa di una leggera distorsione alla caviglia, che lo aveva costretto a non giocare 3 delle 5 partite di preseason disputate dai 76ers.

Dopo le dichiarazioni di coach Brown, che ha parlato di un minutaggio ridotto per salvaguardare l’integrità fisica del giocare, Embiid ha ammesso di essere molto infastidito da tale decisione.

Il futuro di Philadelphia, però, potrebbe dipendere dalla salute del numero 21 e coach Brown ha i suoi motivi per essere preoccupato. Il 23enne, infatti, a causa di infortuni ha dovuto saltare due intere stagioni e ha giocato solamente 31 partite lo scorso anno.

La stella dei 76ers, quindi, scende in campo per il suo anno da sophomore con delle ottime statistiche (20.2 punti, 7.8 rimbalzi e 2.5 stoppate di media), tanta voglia di giocare e un nuovo look:

 

LEGGI ANCHE:

Embiid furioso per il minutaggio che lo aspetta

Philadelphia 76ers Preview: The Process is Now

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altri in News NBA