Seguici su

Chicago Bulls

E se LeBron James, Dwayne Wade e Chris Bosh avessero giocato nei Chicago Bulls?

Come tutti sanno, i Cleveland Cavaliers hanno rimaneggiato profondamente il proprio poster nel corso dell’estate, arrivando a raggruppare LeBron James, Dwayne Wade e Derrick Rose sotto la stessa egida.

Cosa sarebbe successo se ciò fosse avvenuto sette anni fa, quando i suddetti giocatori avevano raggiunto il proprio prime?

Forse non tutti lo sanno, ma questa suggestione era stata vicinissima dal trasformarsi in realtà, come racconta lo stesso Derrick Rose.

L’ex playmaker dei Bulls infatti ha rivelato che nel 2010, mercato rimasto negli annali come una delle estati più importanti per quanto riguarda la free agency, aveva prodotto un video per convincere Wade James e Bosh a raggiungerlo nell’Illinois per creare un vero e proprio super team.

La gente spesso dice che non provai a convincerli, ma non è vero. Realizzai anche un video.

Lo stesso Dwayne Wade ha confermato le parole di Rose, affermando però che il gruppo aveva preso ormai la decisione migliore per tutti.

Derrick Rose non pensa comunque che sia troppo tardi per ripetere i fasti di quegli anni.

Eravamo forti nel 2011, ma non vuol dire che non lo saremo anche quest’anno, altrimenti non sarei venuto qui. Penso di avere ancora molto talento, e voglio mettermi nuovamente alla prova.

LEGGI ANCHE:

Marcus Smart non ha ricevuto nessuna offerta di rinnovo dai Boston Celtics

Derrick Rose: “Non mi interessa della mia immagine”.

Sponsor, accordo da 225 milioni tra NBA e Rakuten

 

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altri in Chicago Bulls