Seguici su

News NBA

Wizards, Beal fiducioso: “Siamo la migliore squadra a Est”

I Washington Wizards sono carichi per la prossima stagione e Bradley Beal si sbilancia: “Saremo noi la squadra da battere”

beal

Quando si parla di Eastern Conference generalmente sono i Cleveland Cavaliers e i Boston Celtics ad essere considerati i favoriti.

Bradley Beal, però, vuole che i suoi Washington Wizards non vengano sottovalutati. In un’intervista a Brian Windhorst di ESPN, infatti, ha dichiarato:

Mi sembra che siamo la migliore squadra a Est, lo penso veramente. Così è come mi sento entrando in questa stagione.

La stagione 2016-17 è stata decisamente positiva per gli Wizards, che hanno ottenuto 49 vittorie e 33 sconfitte (il miglior record per Washington dal 1979). Per quanto riguarda i playoff, Wall e compagni sono stati eliminati solamente dopo la combattutissima serie al secondo turno contro i Celtics.

Lo stesso Beal aveva parlato anche della sfida tra Washington e Cleveland Cavaliers, che avrebbero incontrato in finale di conference se avessero battuto Boston. Dal suo punto di vista, infatti, gli Wizards sarebbero stati un avversario più tosto dei Celtics per lo stile di gioco dei Cavs.

Amiamo le sfide contro di loro, e perchè no? L’ho detto e a J.R. Smith non è piaciuto molto, ad alcuni altri di loro non è piaciuto molto. Ma a me sembra così. – ha dichiarato Beal.- Non è una mancanza di rispetto verso di loro, non sto dicendo che avremmo vinto la serie, ma mi sembra che il nostro livello di competizione e le sfide sarebbero stati migliori. Mi sarebbe piaciuto un sacco vederlo, ma alla fine ti levi il cappello di fronte a loro. Sono sempre arrivati alle Finals negli ultimi tre anni.

Il punto di forza degli Wizards per la stagione 2017-18, però, potrebbe essere il fatto che, mentre Cleveland e Boston hanno rinnovato in gran parte il proprio roster, Washington ha mantenuto il nucleo fondante della squadra. Assieme a Bradley Beal, infatti, sono rimasti anche la stella della squadra John Wall, il solido centro Marcin Gortat e Otto Porter.

Sento che saremo noi la squadra da battere.– ha concluso Beal.- Ma dobbiamo dimostrarlo.

 

LEGGI ANCHE:

Wizards, operazione per Markieff Morris. Salterà il training camp

John Wall vuole restare ai Wizards per tutta la carriera

LeBron James KO, salterà la prima gara della preseason.

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altri in News NBA