Seguici su

Golden State Warriors

Steve Kerr loda l’Nba per il nuovo calendario: “Questa volta hanno davvero ascoltato le nostre richieste”

Kerr si è detto molto felice del nuovo calendario Nba e di come Adam Silver e la lega abbiano ascoltato le richieste delle squadre per avere più tempi di recupero durante la stagione.

Steve Kerr

Quest’anno Steve Kerr è molto più contento del calendario dei suoi Warriors rispetto a quanto lo fosse un anno fa. Il coach dei campioni Nba ha infatti voluto ringraziare il commissioner Nba, Adam Silver, per aver lavorato a fondo per garantire maggior tempi di recupero per i giocatori per la prossima stagione. Queste le parole di Kerr.

Non ho davvero nessuna lamentela quest’anno sul nostro calendario e devo fare i complimenti a Silver per il grande lavoro dalla Lega e dall’unione giocatori. Hanno veramente prodotto il meglio per far si che i fans possano avere il miglior prodotto possibile la prossima stagione. 

L’anno scorso Kerr era stato molto critico verso l’Nba per il calendario creato, arrivando a dichiarare di essere costretto a lasciar a riposo alcuni giocatori importanti in alcune partite per evitare infortuni gravi. Quest’anno invece l’Nba ha spostato la data d’inizio della stagione (10 giorni prima rispetto agli anni precedenti), eliminando quindi molti back-to-back e anche le strisce di quattro partite in cinque giorni che potevano capitare ad una squadra nelle scorse stagioni.

Questa è la cosa bella del nuovo calendario. Che Silver e la Lega hanno veramente ascoltato le nostre richieste; hanno sentito le nostre idee e le critiche che abbiamo fatto al precedente calendario e hanno agito di conseguenza.

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altri in Golden State Warriors