Seguici su

Mercato NBA 2017

Cousins chiama Melo ai Pelicans

Il lungo di New Orleans piazza il like e commenta una foto che ritrae lui e Anthony in Nazionale, pregustando l’idea di una reunion a NOLA

cousins

La lunga estate calda attorno a Carmelo Anthony si arricchisce di una nuova pretendente, ovvero i New Orleans Pelicans. A confermare tale suggestione il general man… ops, il centro DeMarcus Cousins che nelle ultime ore ha lanciato la candidatura di NOLA al prodotto di Syracuse.

Tutto è partito sui social, dove ormai il mercato impazza più che nelle sedi ufficiali: basti pensare che Dwight Howard ha appreso di essere stato scambiato su Twitter non più tardi di un paio di mesi fa. Cousins ha messo like su Instagram a una foto di una fanpage dei Pelicans, una foto raffigurante lui e Anthony sorridenti con la maglia del Team USA, dopodiché ha lasciato un commento sotto il post con l’emoji dei due occhi spalancati.

Un segno inequivocabile del gradimento da parte di Boogie su una possibile reunion con Melo nella franchigia della Big Easy. I Pelicans possono già contare su una coppia di lunghi che non ha eguali nella Lega, come lo stesso Cousins e Anthony Davis, oltre a giocatori di spessore arrivati nella recente offseason, vedi Rajon Rondo e Ian Clark.

Le ambizioni in Louisiana sono tante ma anche altri lidi già più pronti per competere ad altissimi livelli auspicano di portarsi a casa Melo. In primis gli Houston Rockets, dove un’altra combo illustre – questa volta nel backcourt, James Harden e il neo arrivato Chris Paul – si trasformerebbe con piacere in Big Three. Non solo in Texas però provano a sedurre Anthony: anche Thunder e Trail Blazers stanno mandando segnali al 10 volte All-Star.

Devono quindi prendere il numerino e mettersi in fila i Pelicans, ma con un “intermediario” del calibro di Cousins tutto è possibile.

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altri in Mercato NBA 2017