Seguici su

Primo Piano

69 domande nell’estate NBA

Ogni estate NBA è un pacchetto di caramelle gommose. Alcune sono buone, altre meno, certe sono proprio terribili. Noi tifosi abbiamo l’obbligo morale di pensare al rapporto tra il nostro palato e la caramella estratta: per accorciare la distanza con la squadra del cuore e per evitare di sputarla per terra. Se a monte di una scelta ci sta sempre una domanda, eccone alcune. Per evitare che l’orsetto gommoso sappia di piedi di Phil Jackson:

Credits to trendhunterstatic.com.

1. Qualcuno ha capito perché i Knicks hanno offerto quel contratto a Tim Hardaway Jr.?

2. Non stiamo cercando – di nuovo – di capire i Kazoos, vero?

3. Qualcuno ha capito perché il rifiuto degli Hawks di pareggiare tale offerta ha fatto notizia?

4. Altre due persone che starebbero bene in questa foto? Didier Drogba e Frank Ntilikina, che forse ha troppo poco swag e, a pensarci meglio, Quincy Pondexter avrebbe il ruolo di Li Conosco Tutti Tranne Quello.

5. Derrick Rose sta di nuovo cambiando squadra perché…?

6. Per auto-convincersi di contare ancora qualcosa in questa Lega? Oh MVP, comunque, vai ai Clippers che ci divertiamo.

7. Ricordate la vecchia, bella storia di DeMarre Carroll come LeBron stopper per i Raps?

8. E quella degli Hawks 2014-2015?

9. Continuiamo a farci del male pescando nella vasca dei ricordi migliori, perché ora Atlanta è inguardabile (aggiornamento: ma con Dedmon, naturalmente!) e non si sa esattamente come possano migliorare. Le squadre con molto spazio la prossima estate, tuttavia, godranno di un signor vantaggio. Il cap aumenterà ancora (si dice toccherà quota 102 milioni) e ci saranno tanti free agent interessanti da inseguire. Un esempio?

 sports reaction larry brown handshake GIF

JJ e DMC.

10. Che fine farà David Griffin?

11. Chi sarà il nuovo GM dei Cavs?

12. Dan Gilbert smetterà di fare il Dan Gilbert?

13. Si può licenziare General Manager LeBron senza che Giocatore LeBron si arrabbi?

14. Si può smettere di parlare dei Cavs che non hanno fatto un cazzo di niente se non essere la settima franchigia nella carriera di Jeff freakin’ Green?

15. A proposito di #7, vi vanno un po’ di lacrime? Solo Markelle e voi.

16. THE PROCESS È MORTO

LUNGA VITA A THE PROCESS

Una strana, impolverata storia di un elettricista al Wells Fargo Center. Il che solleva comunque meno domande del gioco creato da The Ringer The Hinkie’s Revenge.

17. Cerchiamo anche due/tre risposte, siccome – aggiornamento! – l’infortunio di Fultz non sembra così grave. Trovatemi squadre sicuramente superiori ai Sixers ad Est. Cavs, Celtics, Wizards e? Raptors? Bucks? #PlayoffProcess

18. Suddividendo il nostro sacchetto di caramelle in quattro zone, dove ricadrebbero ora i Sixers?

Chiaramente non nella zona di GS. L’assurdo hype attorno alla squadra le fa evitare la parte bassa del tabellone e solo il tempo dirà se fare trade-up per Fultz è stato un errore o meno. (Anche se il prodotto di Washington si trasformasse in un Brandon Roy, sarà doveroso ricordare che, al momento dello scambio con Boston, Bryan Colangelo venne osannato per aver ultimato il Processo). Probabilmente Philly ricade nel mezzo, sulla 8 Mile dell’anello.

19. Dopo la prima partita di Summer League Lonzo Ball era un bidone. 2/1000 dal campo e tanti tiri forzati. Dopo la seconda – tripla doppia – è il degno erede di Magic. La finiamo?

20. OKC è sicura che Paul George non se ne vada ai Lakers a fine anno?

21. E se Westbrook facesse la stessa cosa?

22. Victor Oladipo (di nuovo) nell’Indiana (ri)troverà sé stesso?

23. Voi sareste favorevoli a un golpe militare in Italia? La cosa più brutta dell’anno, via Libero. KD ha risposto così.

24. Cosa stava facendo il resto della Lega quando gli Warriors firmavano Casspi per due eurini?

25. Perché in questa foto Joel Embiid ha un gattino intorno al collo?

26. Che fine farà Carmelo Anthony?

27. Carmelo Anthony è un ologramma?

28. Carmelo Anthony è stato sostituito come Paul McCartney?

29. Carmelo Anthony sarebbe più figo ai Rockets o ai Cavs? Uhm, forse ai Clippers, così Chris Paul si mangia anche le unghie dei piedi e Teodosic gli regala cioccolatini.

30. Provocatoria ma neanche troppo: Paul Millsap è il miglior free-agent mai firmato dai Nuggets?

31. L’annuale Twitter Emoji Sick Battle (TOSB) ha avuto come tema la scelta di Gordon Hayward, con Gobert, Whiteside e IT4 che se lo combattono a forza di cinguettii. Chi ha vinto? Non so, in linea di massima chi Hayward se l’è portato a casa.

https://twitter.com/Isaiah_Thomas/status/881357549584252929

32. Quando finirà il ruolo di assorbi-pessimi-contratti dei Brooklyn Nets?

33. Perché criticare ‘sta cosa dei Nets? Stanno anche ricevendo scelte! E se avessero trovato il seme nel deserto? Jay-Z che dici, c’è un futuro?

34. E stanno anche andando a caccia di ogni singolo restricted free agent sul mercato. Siete tranquilli, voi GM con giocatori RFA? Là fuori – nella notte – ci sono i Nets.

(Solo i pignoli farebbero notare che i RFA rimasti sono sostanzialmente pippe o giocatori di contorno e comunque solo due/tre franchigie hanno spazio salariale e uh che cosa triste il rubinetto chiuso).

35. Phoenix, Lakers o Kings? Chi sarà la peggiore ad Ovest? Che poi magari i Clippers capiscono che sarebbe stato meglio distruggere tutto e a Gennaio danno via tutti e finiscono la stagione con un sixersiano 3-32.

36. Hey, però, tra Booker, Bender, Chriss e Josh Jackson potrebbe muoversi qualcosa sotto la (poca) acqua dell’Arizona. Un informe massa gigante appare all’orizzonte: è il contratto di Tyson Chandler. Che faranno i Suns con lui e Len?

37. LEN!? ALEX LEN!?!? Dopo che LaVine l’ha UCCISO è scomparso dai radar.

38. Il triste declino di un giovane di belle speranze può finire in Cina? Ben McLemore e Archie Goodwin, ditemi di no.

39. Perché la principale notizia uscita da Dallas, TX, è il ritorno del proprietario su un’annosa vicenda riguardante le conference? Perlomeno hanno scelto (male che vada) un Nate Robinson con meno swag.

40. Una da cancellare appena partiranno 5-25: non vi piacciono i Charlotte Hornets?

41. Non avete un discreto, modesto, pacato hype (ossimoro) per i Charlotte Hornets?

42. I Detroit Pistons, esattamente, cos’è che hanno in mente?

43. Galloway è un giocatore da G League o una riserva più che discreta? Conosco un posto carino in cui si mangia il pollo che si chiama così, Galloway. Stan Van Gundy ama Galloway, e probabilmente anche le ali di pollo piccanti.

44. Visto che SVG adora pagare i propri giocatori (solo Boban Marjanovic, Ish Smith, Jon Leuer e Amico Galloway costano 30 milioni), dove finirà Kentavious Caldwell-Pope?

45. Pagare Avery Bradley un sacco di soldi l’anno prossimo (sempre che se lo possano permettere) sarà una mossa migliore per i Pistons?

46. A proposito di spese pazze: ciao Portland Trail Blazers, come state?

POR: Lasciaci perdere.

47. Perché?

POR: Perché ricordi quando fummo costretti a pareggiare l’offerta dei maledetti Nets per Crabbe e riempimmo di soldi Evan Turner? Ovviamente abbiamo dovuto pagare Dame e CJ. Aggiungici due spicci per Ed Davis, Amine, Ezeli e Meyers Leonard e niente, ora abbiamo meno flessibilità di Charles Barkley al McDonald’s.

48. Quindi che fare ora?

POR: Male che vada pagheremo tantissima luxury per una squadra mediocre. Bene che vada Denver (o qualcun altro) ci propone un altro Nurkic-kinda-deal.

49. *sulla domanda/richiesta riguardo un trattamento di riguardo per my guy Pat Connaughton salta il collegamento telefonico con i Trail Blazers*

NBA basketball nba bird blazers GIF

50. Sean Kilpatrick pensa che Joe Harris sia un Klay Thompson che non si applica o cosa?

51. Memphis non farebbe meglio a buttare giù tutto e ricostruire?

52. Perché nessuno si caga LiAngelo, fratello di mezzo? Il soprannome gelo è più figo di zo o melo.

53. Quanti urlacci da Thibs verso il povero Jamalone nelle fredde notti del Minnesota?

54. Rapido aggiornamento perché qua Shams e Woj continuano a sparare bombe: David Griffin ha detto no grazie ai Kazoos, che stanno giustamente offrendo contrattoni in giro senza sapere chi cazzo dirigerà la baracca. Porzingis ha avuto molta meno fortuna di quante giovani superstar? Su due piedi verrebbe da dire tutte tranne LeBron.

55. Parlando di giovani stelle e Minnesota: sarà l’anno in cui Karl-Anthony Towns, finalmente con qualcuno attorno, ci farà vedere dominio puro?

56. Posto che, come per CP3 a Houston, prima Jimmy Butler lo prendi e poi pensi a come farlo coesistere con gli altri, ma le spaziature? Minnie, le spaziature?

57. Le spaziature sono sopravvalutate quando si possono schierare cinque sette piedi che giocano a pallavolo contro i nanetti degli Warriors, non credete?

58. Stanno obbligando Andrew Wiggins a duemila tiri al giorno? Se no, sbagliano.

59. Siete invitati al matrimonio di Kent Bazemore. Vi fareste un selfie col paesaggio usando l’hashtag #bazemorewedding? Paul Millsap l’ha fatto.

Enjoy life! #bazemorewedding

A post shared by Paul Millsap (@paulmillsap4) on

60. Il festeggiato ha pensato bene di invitare Richard Jefferson: Snapchat ha toccato nuove vette di rjismo. Ma Curry si arrabbierà per questo?

61. Benjamin David Simmons DA NOVE METRI!?!?

62. Miami non ha fatto altro che riportare a casa quei non-più-scappati-di-casa che hanno fatto il botto sul finire della passata stagione. Pagato James Johnson, pagato Dion Philly Cheese Waiters, introdotto a bordo Kelly Olynyk, Riley non ha più spazio per nulla. Spoelstra, la tua ultima missione è far diventare Justise Winslow un Kawhi Leonard più sorridente, ce la farai?

63. Una da eliminare quando verrà spedito in G League a Novembre: Jonathan Isaac è un rookie molto interessante. Come dite? A Orlando è finito? Dimenticate tutto.

64. Piuttosto tranquilli anche i Bucks. Quindi palla a Giannis, preghiere per la salute di Jabari e vediamo che succede.

65. Dove andreste a cena con Jaylen Brown? Che film guardereste con Jaylen Brown? Occhio che non è uno banale.

66. Gli Spurs hanno fatto poco o nulla questa off-season. E poi è arrivato Joffrey Lauvergne. Il caporedattore di questo sito è molto triste e in cerca di miracoli, riusciamo a dargli una mano tutti insieme?

67. I Pelicans hanno, senza remora alcuna, spedito Tim Frazier a Washington. La minuta PG di riserva è stata trattata – di nuovo – male, ma nessuno se ne interessa. 🙁

68. A proposito della nation’s capital: si sono legati anima e corpo a Wall-Beal-Porter, ma si vince con questi tre?

69. Ma soprattutto: quale dev’essere l’obiettivo?

NBA warriors champions stephen curry parade GIF

It’s all about the Larry O’Brien, isn’t it?

 

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altri in Primo Piano