Seguici su

Curiosità

Quando il cinema incontra la pallacanestro

Per chi ancora non li avesse visti, o per chi semplicemente volesse rivederli, ecco una breve guida sui migliori film mai realizzati sulla pallacanestro.

Voglia di vincere

 

Credits to fthismovie.com

Senza troppi giri di parole, vediamo subito il primo degli undici film che sono diventati dei veri e propri “classici” del basket sul piccolo e sul grande schermo: cominciamo dunque con il film che segnò il debutto al cinema di Michael J. Fox. Uscito nel 1985, pochi mesi prima dell’ancor più acclamato Ritorno al Futuro, Voglia di vincere racconta l’inverosimile storia di un impacciato adolescente americano che un giorno scopre di essere un licantropo, diventando così in breve tempo il giocatore di basket più acclamato della scuola.

La trama in sé non è dunque nulla di eccezionale, ma è diventato un vero e proprio film di culto per i ragazzi degli anni ottanta, poiché racchiude i tipici problemi e le tipiche insicurezze dell’età adolescenziale.

Perché guardarlo: Voglia di vincere è un’unione ben riuscita tra il genere commedia e quello fantastico, ma che comunque non perde contatto con la realtà: è dunque un film che può essere visto per scoprire i dubbi esistenziali dei ragazzi di quegli anni o più semplicemente per passare una serata in relax.

Vi piacerà se: amate le commedie, se eravate adolescenti negli anni ottanta o, più in generale, siete affascinati dagli anni ottanta.

Precedente1 di 11

Commento

Commento

  1. Filippo

    16/06/2017 13:58

    Consiglio di aggiungere Semipro

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Altri in Curiosità