Seguici su

L.A. Lakers

Magic Johnson: “Voglio coinvolgere Kobe Bryant nell’organizzazione Lakers”

Magic Johnson and Kobe Bryant
http://a2.espncdn.com/

Kobe Bryant è pronto ad aiutare i Los Angeles Lakers per riportarli nuovamente ai fasti del passato. Ne è sicura un’altra leggenda NBA come Magic Johnson – attuale presidente della franchigia losangelina -, il quale ha dichiarato ai microfoni di SiriusXM NBA Radio che il Black Mamba tornerà a dare una mano all’organizzazione Lakers alle proprie condizioni:

Kobe, seppure abbia appeso le scarpe al chiodo, vuole continuare a far parte della famiglia Lakers. So che lui vuole essere coinvolto nelle decisioni che verranno preso all’interno della nostra organizzazione, ma allo stesso tempo vuole che siano rispettati alcuni suoi voleri. Personalmente farò di tutto per andare incontro alle ragionevoli esigenze di Bryant. Noi non vogliamo che Kobe venga a lavorare ogni giorno: vogliamo solo la sua grande esperienza accumulata in tutti questi anni di NBA e la sua esperienza. Bryant, inoltre, rappresenterà il nostro occhio critico, ci dirà cosa va bene e cosa invece manca. Credo di dover stilare un piano appropriato per poterlo coinvolgere nell’organizzazione nella migliore maniera possibile.

Questa è, dunque, la tipologia di partnership immaginata da Johnson fin da quando ha preso in mano il comando dei Lakers. Ecco le dichiarazioni di Magic Johnson rilasciate a tale proposito nello scorso mese di Febbraio:

Mi chiedete quale sia la prima cosa che ho fatto da quando sono entrato in carica come presidente della squadra? Contattare Kobe Bryant, ovvio! Kobe sa cosa significa la parola ‘vittoria’ e ha le qualità necessarie per inculcare una mentalità vincente all’interno di questa franchigia. Lo voglio con noi, indipendentemente da quanto tempo abbia a disposizione per la causa dei Los Angeles Lakers.

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altri in L.A. Lakers