Seguici su

Cleveland Cavaliers

Orlando, David Griffin nuovo presidente?

I Magic sono ancora alla ricerca del sostituto di Hennigan

David Griffin

Potrebbe esserci un nuovo nome tra le preferenze degli Orlando Magic per il ruolo di President Of Basketball Operations.

Nonostante nelle ultime settimane siano circolati i nomi di Doc Rivers, Grant Hill, Pat Garrity e Kevin McHale, infatti, secondo ESPN a fine playoff la dirigenza dei Magic sarebbe pronta ad offrire il posto all’attuale General Manager dei Cleveland Cavaliers, David Griffin.

Griffin lavora per Cleveland dal 2014, e il suo contratto giunge al termine proprio a fine stagione 2016-17. Le trattative per l’estensione del contratto con il proprietario della franchigia Dan Gilbert non sarebbero ancora cominciate, sempre secondo la testata americana.

Orlando, in vista della prossima stagione, ha intenzione di rinnovare interamente il proprio front office, dopo i licenziamenti dell’ex GM Rob Hennigan e del suo assistente Scott Perry alla fine della regular season. Durante l’era di Hennigan la franchigia non ha avuto nessuno nel ruolo di President Of Basketball Operations, con il CEO Alex Martins che ha perlopiù rivestito una figura di sovrintendenza. Non è ancora chiaro se l’intenzione sarà quella di assumere una sola persona che copra due ruoli o sia un presidente che un GM.

Altrettanto dubbie appaiono le possibilità che Griffin sia interessato a firmare con Orlando, lasciando la posizione di comando che occupa in una franchigia che lotta per il titolo da tre anni consecutivi e sembra avere tutte le intenzioni di rimanere una contender fissa anche nell’immediato futuro.

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altri in Cleveland Cavaliers