Seguici su

Cleveland Cavaliers

Magic interessati al GM dei Cavs, David Griffin

Gli Orlando Magic, dopo aver licenziato Rob Hennigan, sono da settimane alla ricerca di un nuovo general manager e David Griffin, in scadenza di contratto con i Cleveland Cavaliers, potrebbe essere un candidato molto interessante

David Griffin

Come ha riportato The Vertical, gli Orlando Magic stanno aspettando con ansia la fine dei playoff dei Cleveland Cavaliers per poter discutere del loro interesse per il general manager David Griffin.

I Magic, infatti, sono da tempo alla ricerca di validi candidati per sostituire il loro ex GM Rob Hennigan, licenziato poche settimane fa (Magic, licenziato il GM Hennigan). La possibilità che David Griffin possa prendere il suo posto sembra intrigare moltissimo la società di Orlando e, in particolare, il CEO Alex Martins.

Il contratto di Griffin, infatti, scadrà a fine stagione e i discorsi riguardo a un rinnovo con i Cavaliers sono stati rimandati per mesi, come spiega ancora una volta The Vertical. Per questo motivo, si stanno via via diffondendo moltissime voci che vedono Griffin sempre più lontano da Cleveland.

Il general manager è stato sicuramente uno degli architetti della squadra che nel 2016 è diventata per la prima volta nella storia dei Cavs campione NBA e che, al momento, conduce 3-0 la prima serie dei playoff contro gli Indiana Pacers.

Nonostante il proprietario Dan Gilbert sia a capo della squadra con lo stipendio totale più alto della lega, di fronte all’idea di un’estensione al contratto di Griffin sembra essere comunque incerto.

Dall’altra parte, invece, Matt Lloyd, ex assistente di Hennigan, sta coprendo provvisoriamente il ruolo di general manager e verrà comunque tenuto in considerazione tra i candidati al ruolo permanente in vista del prossimo anno.

Clicca per commentare

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altri in Cleveland Cavaliers